Panini dolci con gocce di cioccolato

Panini dolci con gocce di cioccolato

Panini dolci con gocce di cioccolato
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 panini
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina Manitoba
  • 200 g Farina 00
  • 75 g Lievito madre (o una bustina di lievito di birra secco)
  • 130 ml Latte
  • 2 cucchiaini Miele
  • 75 g Zucchero
  • 50 g Burro
  • 1 uovo
  • 1 bustina Vanillina
  • 100 g Gocce di cioccolato fondente
  • Zucchero a velo (facoltativo)

Preparazione

  1. Dopo aver rinfrescato il lievito madre, farlo lievitare fino al raddoppio ( dalle 3 alle 6 ore,tutto dipende dalla temperatura ambiente) e,dopodichè, poniamolo nella ciotola della planetaria e sciogliamolo nel latte tiepido insieme a due cucchiaini di miele e allo zucchero ( se usate il lievito secco,sciogliete quello) usando la frusta a gancio;aggiungere le due farine setacciate e la vanillina e iniziare ad impastare fino a formare un palla morbida e soda; a questo punto unire il burro, fuso e intiepidito, e l’uovo continuando a lavorare l’impasto fino a quando si incorderà tutto intorno al gancio.

  2. Panini dolci con gocce di cioccolato

    Unite ora le gocce di cioccolato ( tenetele in freezer per un’oretta, per farle indurire ed evitare che si sciolgano durante la lavorazione);coprite la ciotola con un foglio di pellicola trasparente e ponetela nel forno spento a lievitare.Trascorse due ore ( 1 ora con il lievito di birra) ,riprendete il panetto e dividetelo in porzioni da 70 gr circa ; pirlate ogni pezzo di pasta per formare delle palline che posizionerete sulla placca coperta da carta forno, schiacciatele un pò, copritele con pellicola trasparente e rimettetele a lievitare fino a quando non raddoppieranno quasi di volume ( con la pasta madre occorreranno circa 4/6 ore o anche più, dipende dalla stagione; con il lievito di birra bastano 2 ore).

  3. Spennellate i panini con un pò di latte e infornate a 180° per 30 minuti circa, fino a quando saranno ben dorati.
    Lasciare raffreddare,spolverizzare con zucchero a velo e servire.
    Se non li consumate tutti in massimo due giorni,vi consiglio di porli in freezer dentro i sacchetti per congelare;al momento di consumarli,farli scongelare un paio di ore e poi scaldarli al microonde o nel fornetto elettrico per un paio di minuti.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.