Biscotti treccine da inzuppo

Biscotti treccine da inzuppo

Un’altro biscottone tipico siciliano,ideale da inzuppare nel latte;non si sbriciola e rimane ben compatto!

Prima che me lo chiediate, lo strutto è l’ingrediente segreto che rende i biscotti uguali a quelli che troviamo dal panettiere 🙂 ; se proprio non volete usarlo, sostituite con burro o margarina , ma il gusto e la friabilità non sarà uguale.

 

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 500 g Farina 00 (o farina di maiorca ; io ho usato quest'ultima)
  • 150 g Zucchero
  • 150 g Strutto
  • 1 uovo
  • 60 ml Latte
  • 1 cucchiaio Miele
  • 5 g Ammoniaca per dolci
  • 1 bustina Vanillina

Preparazione

  1. Versare la farina nella ciotola della planetaria e unire lo strutto;iniziare ad amalgamare i due ingredienti con la frusta a foglia a bassa velocità;quando la farina avrà un’aspetto granuloso,unire lo zucchero,l’uovo,il miele,la vanillina e il latte appena tiepido,dove avrete disciolto l’ammoniaca.

  2. Continuare ad impastare,aumentando un pò la velocità,fino a formare un composto ben amalgamato;trasferire l’impasto sulla spianatoia,compattarlo con le mani e formare un panetto che porrete in frigo,avvolto con la pellicola trasparente,per un’oretta.

    Riprendete l’impasto e,prelevando poca pasta per volta,formate dei cordoncini spessi un dito mignolo e lunghi circa venti centimetri; ripiegate ogni striscia fino a far combaciare le punte e arrotolate per dare la forma della classica treccia; proseguite così fino ad esaurimento dell’impasto.

  3. Ponete i biscotti sulla placca ricoperta da carta forno e spennellate con poco latte.

    Infornate a 200° per circa quindici minuti, o fino a quando si presenteranno ben dorati.

    Sfornate,lasciate raffreddare e conservate i biscotti in barattoli di vetro o in scatole di latta per preservarne la freschezza.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette seguitemi sulla mia pagina Facebook 

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.