Arancini alla zucca

Arancini alla zucca

Questa ricetta è nata per poter riciclare, in modo sfizioso, il risotto di zucca avanzato;quindi partiamo  dal risotto già pronto ( ovviamente,si può preparare apposta per poter allestire questi gustosi arancini! )

Arancini alla zucca
  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g Risotto alla zucca (Trovate la ricetta cliccando sul link)
  • 250 ml besciamella (Trovate la ricetta cliccando sul link)
  • 150 g formaggio a pasta filata (mozzarella per pizza, provola dolce, scamorza, ecc.)
  • 4 Uova
  • 100 g grana padano grattugiato
  • Pangrattato
  • Farina 00
  • Olio di semi di arachide (per friggere)

Preparazione

  1. Unire al risotto alla zucca, già pronto e raffreddato, due delle uova a disposizione e il grana grattugiato;mescolare bene per far amalgamare gli ingredienti e far riposare una mezz’oretta.
    Nel frattempo preparate la besciamella e predisponete tre piatti con in uno la farina oo,in un altro il pangrattato e nell’ultimo le due uova rimaste frullate con un pizzico di sale;tagliate il formaggio a pasta filata a quadretti;ora che avete tutti gli ingredienti pronti,passate al confezionamento delle arancinette:

  2. Arancini alla zucca

    Prendete un pò di riso e schiacciatelo nel palmo della mano ( lavorate con le mani inumidite,per evitare che il riso si attacchi),farcite con un cucchiaino di besciamella e qualche dadino di formaggio;richiudete con altro riso e pressate bene per chiudere perfettamente il ripieno;passate ora l’arancinetta così formata,prima nella farina,poi nell’uovo frullato e,infine, nel pangrattato;formate così tutte le altre

  3. Arancini alla zucca

    In un pentolino a bordi alti,versate abbondante olio di semi di arachide,ponete sul fuoco e, quando sarà bollente, adagiate le arancinette,poche per volta;rigirate per far dorare da tutti i lati, scolate su carta assorbente da cucina e tenete in caldo nel forno acceso a 100°, fino a quando saranno tutte pronte.
    Servire caldissime.

Note

Se desiderate rimanere sempre aggiornati sulle mie ricette, seguitemi sulla mia pagina Facebook 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.