Crea sito

Pasta frolla per crostate

Eccomi qui a riportare la ricetta della mia pasta frolla, ideale per realizzare ottime crostate friabili ma ottima anche come base per pastiere, pasticciotti e quanto altro richieda una frolla non troppo dura. Le crostate sono adatte ad ogni momento della giornata e leggermente decorate anche semplici crostate possono rendere speciale una vostra ricorrenza

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 250 g Burro (a pomata)
  • 400/450 g Farina
  • 300 g Zucchero
  • 1 Uova (interp)
  • 1 Tuorli
  • 1 cucchiaino Lievito chimico in polvere
  • q.b. aroma a piacere (Io scorza di limone grattata)

Preparazione

  1. Potete Impastare tutti gli ingredienti insieme su un piano di lavoro facendo una fontana con la farina, inserendo all’interno di essa il resto degli ingredienti e impastando velocemente per non scaldare troppo il burro con le mani, aiutatevi in questa operazione utilizzando una spatola.

  2. Se invece preferite utilizzare la planetaria sarà ancora più facile impastare questa pastafrolla, inserite tutti gli ingredienti nel cestello della planetaria ed impastate con il gancio a foglia a media velocità fino ad ottenere un panetto di pasta.

Note

Questa pastafrolla potrete utilizzarla subite per preparare le vostre crostate oppure conservarla chiusa in pellicola 2/3 gg nel frigorifero ed utilizzarla al momento del bisogno, potete anche surgelarla ma in questo ultimo caso io preferisco stenderla ed arrotolarla su un foglio   di carta forno così sarà più semplice utilizzarla quando la togliete dal congelatore.

Come edete dalla mia foto in questo caso l’ho farcita con della crem di nocciola a temperatura ambiente dopo aver cotto la base, vi ho poggiato sopra dei biscottini realizzati sempre con la stessa frolla ed ho finito di decorarla con una targhetta realizzata in pasta di zucchero.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.