Crea sito

Zuppa di noodles con seppia e piselli

Zuppa di noodles con seppia e piselli

I noodles sono una sorta di spaghetti di origine orientale che vengono preparati nei modi più svariati, in questo caso con piselli e seppie, ma possono essere conditi anche solo con verdure o con pollo e verdure o altro tipo di pesce.

Questa versione è abbastanza italianizzata, ma a me piacciono molto i noodles e quindi li ho provati a fare anche in questa maniera.

Io utilizzo questo tipo di noodles e mi trovo benissimo,  ma ce ne sono di svariati tipi in commercio.
 

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaCinese

Ingredienti

  • 5 rotoliNoodles
  • 2Carote
  • 1Porro
  • 100 gPassata di pomodoro
  • 500 gSeppie
  • 8 cucchiaiSalsa di soia
  • 200 gPiselli surgelati
  • 6 cucchiaiOlio di semi di girasole
  • 1 spicchioAglio

Per il brodo vegetale

  • 3 lAcqua
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • 1Cipolla
  • q.b.Sale

Preparazione

  1. Prima di tutto mettere in una pentola circa 3 litri di acqua, la carota, la cipolla ed il sedano tutti tritati e il sale e far bollire per circa un’ora.

  2. Nel frattempo tagliare il porro a rondelle e sistemarlo in una wock con un paio di cucchiai di olio di semi di girasole.

  3. Pelare le carote e tagliarle a rondelle sottili, unirle d al porro e mettere sul fuoco.

  4. Far andare a fuoco vivace per circa 5 minuti continuando a mescolare, le verdure devono rimanere abbastanza croccanti. 

    Unire 4 cucchiai di salsa di soia far andare ancora per due minuti e spegnere il fuoco.

  5. Pulire la seppia e tagliarla a striscioline e sistemarla in un’altra wock con altri due cucchiai di olio di semi di girasole, il prezzemolo e l’aglio tritati.

    Farla cuocere velocemente e fuoco vivo per circa tre minuti continuando a mescolare e poi aggiungere quattro cucchiai di salsa di soia e la passata di pomodoro.

    Mescolare far andare ancora per circa 10 minuti, unire infine i piselli, cuocere per ulteriori 20 minuti e spegnere.

  6. A questo punto filtrare il brodo, portarlo ad ebollizione e tuffarvi dentro i cinque nidi di noodles.

    Far cuocere per tre minuti.

  7. Spegnere la fiamma e far riposare per cinque minuti.

  8. Mettere in ogni ciotola un po’ di noodles, le verdure saltate, la seppia con i piselli e mezzo mestolo di brodo, portare subito in tavola.

    Buon appetito!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.