Maccheroncini al ragù di coniglio

Maccheroncini al ragù di coniglio una classica ricetta di riciclo, con un ragù fatto con la preparazione del coniglio alla cacciatora.

Inc cucina non si dovrebbe mai buttare nulla, in questo caso ho riciclato dell’ottimo coniglio alla cacciatora per ricavarne un buon ragù per condire la pasta.

Un primo piatto da leccarsi i baffi.

Maccheroncini al ragù di coniglio
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per i Maccheroncini al ragù di coniglio

350 g sedanini rigati
300 g coniglio (alla cacciatora)
1 cipolla
1 carota
1 costa sedano
300 ml polpa di pomodoro
1/2 bicchiere vino bianco secco
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale

Preparazione dei Maccheroncini al ragù di coniglio

Tritare sedano carota e cipolla e metterli in padella con un giro di olio extravergine d’oliva, farli stufare a fuoco medio per circa 5 minuti.

Disossare i pezzi di coniglio, fare la carne a pezzetti e sistemarla in padella con il soffritto.

Sfumare con il vino bianco e far evaporare,

Unire la passata di pomodoro, mescolare abbassare la fiamma, mettere il coperchio e far cuocere per circa 45 minuti.

Mettere sul fuoco una capiente pentola con abbondante acqua salata.

Appena raggiunge l’ebollizione tuffare i maccheroncini nell’acqua e portarli a cottura.

Scolarli e saltarli in padella con il ragù di conigli aggiungendo anche una spolverizzata di grana padano.

Portare subito in tavola e buon appetito.

Maccheroncini al ragù di coniglio

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.