Frittelle di riso

Frittelle di riso Queste frittelle dolci di riso le faceva la mia nonna assieme ad altre frittelle di ogni tipo sia dolci che salate.

Frittelle che si facevano sia a carnevale che in altri periodi dell’anno, quando si ha bisogno di cibo di conforto.

Queste frittelle venivano anche fatte per riciclare eventuali porzioni di riso avanzate.  

Frittelle di riso
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6/8 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gAcqua
  • 600 gLatte
  • 200 gRiso
  • 100 gZucchero
  • 100 gFarina
  • 50 gBurro
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 2Uova
  • 1Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 pizzicoSale
  • Olio di semi di girasole (Per friggere)
  • Zucchero a velo (Per decorare)

Preparazione delle Frittelle di riso

  1. Portare ad ebollizione il latte con l’acqua e il burro, aggiungere il riso, lo zucchero zucchero e fare bollire a fiamma bassa per 40 minuti circa, fino al completo assorbimento del latte, quindi lasciare intiepidire.

    Aggiungere la farina e mescolarvi il lievito.
    Unire poi la scorza di limone e le uova e gli albumi montati a neve..

    Lavorare gli ingredienti con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere un impasto omogeneo.  

  2. Formare delle frittelle con l’aiuto di due cucchiaini e friggerle in abbondante olio bollente.

    Girare le frittelle, in modo che diventino gonfie e dorate su tutta la superficie, quindi toglierle dall’olio, disporle su carta assorbente e passarle ancora calde nello zucchero al velo.

  3. Farle intiepidire e gustarle.

  4. Frittelle di riso

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lemieloverie

Non sono uno chef, né tanto meno chissà quale cuoca, ma mi è sempre piaciuto cucinare e la mia passione è diventata anche un lavoro, ho gestito per 10 anni il Chiosco le coccinelle a Ravenna. Raccolgo in questo blog le miei ricette, quelle recuperate di famiglia e tutte quelle che nel tempo ho provato e che mi sono particolarmente piaciute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.