Crea sito

Tartufi veloci di recupero

Tartufi veloci di recupero.

Si avanza spesso ciambella o pan di spagna preparati sempre in dosi eccessive.In casa mia succede spesso e quindi è necessario recuperare preparando dolcini veloci con pochi ingredienti.

Quindi oggi tartufi, proviamo.

 

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 12 grandi o 24 piccole
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

per il composto

  • Pan di Spagna al cacao 250 g
  • Nutella® 120 g
  • Panna fresca liquida 30 ml
  • Granella di nocciole (facoltativa) 20 g
  • Liquore a piacere (Rum o Brandy) 1 cucchiaio

per rifinire

  • Cioccolato bianco 100 g
  • Olio di semi 1 cucchiaino
  • Cocco rapè q.b.
  • Cacao amaro in polvere q.b.

Preparazione

  1. Tartufi veloci di recupero

    Sbriciolare bene il pan di spagna avanzato e raccoglierlo in una ciotola.

    Aggiungere la panna liquida, il goccio di liquore, la crema di nocciola e la granella (se piace).

    Mescolare bene utilizzando le mani e creando delle palline di composto.

    Allineare tutti i tartufi su una teglia e raffreddare bene in congelatore per almeno 4 ore.

    Successivamente sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco.

    Distribuire in un piatto il cocco e in un altro il cacao amaro in polvere.

    Per ottenere un composto fluido aggiungere l’olio e raccoglierlo in un bicchiere alto.

    Riprendere le palline, intingerle nel cioccolato e rotolarle subito nel cocco o nel cacao.

    Conservarli in frigorifero fino al momento di utilizzo, rimarranno croccanti.

    Ecco pronti i miei Tartufi veloci di recupero, furbi e golosi.

    Consigli e note

    -Possono essere arricchiti all’interno con granella di altra frutta secca o frutta candita.

    -Il cioccolato bianco può essere sostituito con la stessa quantità di cioccolato fondente, diventeranno meno dolci. 

    Altre ricette di piccoli tartufi che vi possono interessare: Tartufini al cioccolato fondente senza panna oppure i Tartufi di castagne.

     

     

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *