Crea sito

Cheesecake senza cottura zebrata

Cheesecake senza cottura zebrata.

Oggi preparo questa tortina veramente creativa, assemblata col metodo utilizzato in genere per le classiche torte zebrate.

Ho così versato un cucchiaio alla volta di composto al formaggio chiaro e poi scuro creando l’effetto a righe.

E’ riuscita bene direi, bella e buona.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: teglia da 18 cm
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • Biscotti secchi 120 g
  • Miele 1 cucchiaino
  • Burro 60 g
  • Cacao amaro in polvere 1 cucchiaio

Per il ripieno

  • Formaggio fresco spalmabile 200 g
  • Mascarpone 250 g
  • Panna fresca liquida 200 ml
  • Zucchero a velo 70 g
  • Colla di pesce 10 g
  • Vaniglia 1/2 bacca
  • Cioccolato fondente 60 g
  • Granella di cioccolato q.b.

Preparazione

  1. Prepariamo la Cheesecake senza cottura zebrata

    Preparazione della base di biscotti

    Frullare i biscotti rendendoli a farina e aggiungere il miele, il cacao e il burro fuso.

    Amalgamare bene e stendere il composto sulla base di una tortiera dal diametro di 18 cm schiacciando bene e rendere la base uniforme.

    Raffreddare in frigorifero per 2 ore.

    Preparazione del ripieno

    Mescolare bene il formaggio spalmabile con lo zucchero a velo ed il mascarpone.

    Mettere a bagno la colla di pesce in poca acqua fredda per 5 minuti.

    Scaldare poi un goccio di panna e sciogliervi la colla di pesce ammorbidita e strizzata. Lasciare  un poco raffreddare il composto.

    Montare il resto della panna e aggiungerla al composto di formaggi. Aggiungervi infine la colla di pesce sciolta mescolando bene.

    Dividere il composto in 2 ciotoloe , in una aggiungere i semini di vaniglia e nell’altra aggiungere il cioccolato precedentemente fuso appena tiepido (altrimenti il composto si inchioda) .

     

     

  2. Assemblaggio della torta

    Riprendere la base di biscotti ben fredda e versare il composto un cucchiaio alla volta , uno sopra l’altro cercando di formare dei cerchi.

    Continuare così fino all’esaurimento delle creme.

    Riporre quindi la torta in frigorifero per almeno 4 ore.

    Ecco poi la Cheesecake senza cottura zebrata sarà pronta al taglio ed allora si noterà l’effetto zebrato.

    Consigli

    -La riuscita della torta dipende dalla precisione nel versare i cucchiai di crema partendo dal centro e proseguendo  mantenendo sempre la mano ferma.

    -Anche se dovesse spostarsi l’impasto sui lati cercate di proseguire e versare sempre un cucchiaio sopra all’altro con medesima  tecnica.

    -Il composto dovrà essere non troppo compatto (in base alla marca del mascarpone utilizzata).Aggiungere eventualmente uno o due cucchiai di latte per ammorbidirlo.

    Se vi è piaciuta questa cheesecake  senza cottura vi possono anche interessare:

    Cheesecake al cioccolato e ciliegie

    Cheesecake alle fragole e limone

Note

Pubblicato da lemerendedellafranci

Ciao sono Francesca, per gli amici Franci. Mi diletto a far dolci per la mia famiglia e gli amici . Amo il profumo dello zucchero a velo, non posso vivere senza far torte!

2 Risposte a “Cheesecake senza cottura zebrata”

  1. Ho provato a farla perché è proprio bella da vedere (e anche buona…) ma le creme sono venute troppo sode e non sono riuscita a creare l’effetto zebrato…forse ci vuole meno gelatina?

    1. Ciao Vale, probabilmente dipende dal tipo di mascarpone, alcuni sono davvero troppo compatti. Potresti aggiungere un cucchiaio di latte ma la gelatina non ti so dire se diminuendo otterresti lo stesso risultato fermo. Prova poi mi dici. Grazie per i complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *