Quiche con le bietole pasta briseè

La quiche con le bietole è una torta rustica piena di gusto, facile e sfiziosa, da mangiare sia calda che fredda.
Perfetta in ogni stagione, da portare in un picnic o da presentare in buffet, la quiche con le bietole sarà molto apprezzata.
La ricetta originale della quiche prevede di utilizzare come pasta base la pasta briseè ma se avete una pasta sfoglia in frigo già bella e pronta, andrà benissimo e si ridurranno i tempi di preparazione!
La mia versione è quindi con la pasta briseè, devo dire che fare la pasta briseè è facilissimo, ed è riuscita anche abbastanza elastica da poterla modellare facilmente.
Seguite la ricetta amici del blog, questa quiche con le bietole è buonissima!

Quiche con le bietole con pasta briseè

Quiche con le bietole
  • Preparazione: circa 20 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la pasta briseè ( per una teglia bassa di diametro 28 cm)

  • Farina 200 g
  • Burro 100 g
  • Acqua fredda circa 60 ml
  • Sale q.b.

Per il ripieno

  • Bietole 800 g
  • Uova 4
  • Panna da cucina 400 ml
  • Parmigiano reggiano 60 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Preparazione per una torta salata di circa 28 cm di diametro.

  2. Per cominciare, preparare la pasta briseè.

  3. Unite in una ciotola la farina, il sale, ed il burro freddo fatto a pezzetti.

  4. Cominciare a lavorare con le dita, schiacciando l’impasto ed unirvi poco alla volta l’acqua fredda.

  5. Impastare velocemente fin quando si otterrà un panetto liscio.

  6. Subito dopo, avvolgere il panetto nella pellicola e porlo in frigo per circa mezz’ora o un’ora.

  7. Nel frattempo preparate le bietole.

  8. Pulitele dei gambi più duri, lavate le foglie di bietola e tagliatele in pezzi grossolani.

  9. Fate dorare l’aglio in una padella con l’olio extravergine di oliva, dopo di che aggiungervi le foglie di bietola e coprire con un coperchio.

  10. Salate e fate cuocere a fiamma moderata per 15 minuti, il tempo che la bietola si appassisca ( se serve aggiungete un poco di acqua durante la cottura).

  11. Passato il tempo di posa, riprendere la pasta briseè e stenderla con il matterello su una spianatoia infarinata.

  12. Formare un disco di pasta briseè e posarlo su una teglia rotonda rivestita con carta da forno oppure imburrata ed infarinata.

  13. Togliete la parte di pasta in eccesso, e con una forchetta spingete la pasta sui bordi della teglia.

  14. Bucherellate anche anche il fondo con i rebbi della forchetta.

  15. Successivamente, preparare il ripieno, unendo in una ciotola le uova, la panna da cucina, il sale ed il parmigiano reggiano.

  16. Dopo di che, unire anche le bietole ( senza l’aglio) tenendone qualcuna da parte.

  17. Amalgamare bene il composto e versarlo nella teglia con la pasta briseè.

  18. Aggiungere infine le foglie di bietola tenute da parte, facendole rimanere in superficie.

    Infornare la quiche con le bietole in forno già caldo a 180° per circa 50 minuti.

     

  19. Quiche con le bietole

    Servite la quiche calda, oppure fredda è anche ottima!

    Si conserva per 2/3 giorni a temperatura ambiente, ma se fa troppo caldo, è preferibile tenerla in frigo.

  20. Ricette correlate:

    Mini quiche di melanzane con pasta brisee

    Rustico veloce prosciutto cotto e galbani

    Rustico ricotta e spinaci ricetta veloce con la pasta sfoglia

     

  21. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna novità del blog!

    Torna alla HOME.

 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.