Crostata con crema pasticcera e ribes

La crostata con crema pasticcera e ribes è un dolce buonissimo, composto da una base di pasta frolla ripiena di crema pasticcera alla vaniglia e ricoperta da tanti ribes freschi, una vera goduria per chi ama questo genere di dolce, tanto fresco quanto goloso.
La preparazione della crostata con crema pasticcera e ribes è molto semplice, si procederà prima a creare la base della crostata con la pasta frolla e poi successivamente a riempirla con la crema ed i ribes freschi.
Le dosi per questa ricetta bastano per realizzare una crostata grande di circa 30 centimetri di diametro oppure due da 20/22 cm di diametro, se vi sembra troppa roba 😉 , dimezzate le dosi e ne otterrete una piccola ma sufficiente per circa 8 persone.
Se vi va di provarla, seguite la ricetta, poi fatemi sapere cosa ne pensate!
Buona continuazione dell’estate! Ines.

Crostata con crema pasticcera e ribes dall'alto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una Crostata con crema pasticcera e ribes da 30 cm di diametro

Per la base di pasta frolla

  • 300 gfarina 00
  • 150 gzucchero
  • 1uovo intero
  • 1tuorlo d’uovo
  • 150 gburro
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci

Per il ripieno

  • 6tuorli d’uovo
  • 6 cucchiaizucchero
  • 6 cucchiaifarina 00
  • 600 mllatte intero o parzialmente scremato
  • 1 fialaaroma di vaniglia
  • 250 gribes rossi
  • q.b.succo di limone ( per irrorare i ribes )
  • 3 cucchiaizucchero ( da mescolare ai ribes )
  • Qualchefoglia di menta ( per decorare )

Strumenti

  • Stampo per crostate ( da 30 cm oppure 2 da 20/22 cm di diametro)
  • Pentola di acciaio fondo spesso (per la crema)
  • Frusta a mano
  • carta da forno

Preparazione della Crostata con crema pasticcera e ribes

  1. Iniziate preparando la pasta frolla.

  2. Posate in una terrina la farina insieme al lievito e lo zucchero, miscelate con una forchetta.

  3. Subito dopo unite il burro tagliato a pezzetti molto piccoli, l’uovo intero ed il tuorlo d’uovo.

  4. Cominciate ad impastare usando le dita dritte, schiacciando gli ingredienti fin quando è possibile e successivamente, usate le mani lavorando molto velocemente.

  5. Formate un panetto, avvolgetelo e compattatelo nella pellicola, dopo di che, posatelo a riposare nel frigo per circa mezz’ora o un’ora.

  6. Intanto, pulite e lavate i ribes, dopo di che, posateli su di un canovaccio ed asciugateli tamponandoli delicatamente con un altro canovaccio oppure con della carta da cucina.

  7. Subito dopo, posate i ribes in una ciotola, irrorateli con del succo di limone, unitevi tre cucchiai di zucchero, mescolate e lasciate riposare.

  8. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema.

  9. Posate i tuorli d’uovo direttamente in una pentola di acciaio inox dal fondo spesso, dove andrete a cuocere la crema.

  10. Aggiungete lo zucchero, mescolate con una frusta oppure con l’attrezzo apposito per mescolare la crema.

  11. Dopo di che, unite poco alla volta la farina mescolando con energia per non far formare grumi.

  12. Riscaldate il latte in un pentolino oppure nel microonde e fatelo arrivare quasi a bollore.

  13. Aggiungete poco alla volta il latte al composto mescolando continuamente, infine unite anche l’aroma di vaniglia.

  14. Adesso, posate la pentola sul fuoco a fiamma bassa.

  15. Mescolate continuamente con la frusta per alcuni minuti ( dall’ebollizione circa 5 minuti) finchè la crema si sarà addensata.

  16. Mettete da parte la crema e fate raffreddare.

  17. A questo punto, riprendete dal frigo la pasta frolla e ponetela su una spianatoia infarinata.

  18. Con il matterello formate un disco di pasta frolla e posatelo in una teglia rotonda del diametro di circa 30 cm rivestita da carta forno oppure potete usare due teglie per crostata da 20/22 cm di diametro.

  19. Un’idea per facilitare l’operazione, è di mettere la pasta frolla sopra un foglio di carta forno e metterne un altro sopra (come un panino), in modo da formare il disco con il matterello nei due fogli di carta forno.

  20. Quando avrete formato il disco, vi basterà solo prenderlo con la carta da forno di sotto e metterlo nella teglia.

  21. Sistemate quindi la pasta frolla nella teglia, eliminate la pasta frolla in eccesso e con i rebbi di una forchetta, schiacciate la pasta frolla sui bordi.

  22. Ora, posate sulla base di pasta frolla, un foglio di carta da forno e sopra di esso dei legumi secchi tipo fagioli o ceci, in alternativa, se avete a disposizione una teglia con diametro leggermente inferiore a quella usata per la crostata, sarà perfetta da poterla mettere sopra per non far gonfiare la pasta frolla durante la cottura.

  23. Infornate in forno già caldo a 180° per circa 15 minuti, la base della crostata sarà cotta quando comincerà a dorare in superficie.

  24. Togliete dal forno, fate raffreddare, dopo di che estraetela dallo stampo delicatamente e posatela su di un piatto per torte.

  25. A questo punto, possiamo procedere alla creazione della crostata.

  26. Posate sulla base uno strato di crema pasticcera, livellate con una spatola, dopo di che, posate con un cucchiaio sulla crema i ribes sgocciolati del succo di limone.

  27. Posizionate i ribes in modo uniforme sulla crostata e decorate con delle foglioline di menta per renderla più fresca.

  28. Crostata con crema pasticcera e ribes intera

    Tenete in frigo fino al momento di servire!

  29. La crostata con crema pasticcera e ribes è più buona se riposa in frigorifero per qualche ora, io di solito la preparo la sera prima per il giorno dopo!

  30. Si conserva in frigo posta sotto una campana per torte oppure ben coperta con carta stagnola, per massimo tre giorni.

  31. Crostata con crema pasticcera e ribes fetta vicino

    Buon dolce amici del Blog!

  32. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna nuova ricetta del blog!

  33. Torna alla HOME.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.