Frappe alla banana con latte o gelato

Quando il caldo comincia a farsi sentire, non c’è cosa più gradita di una bevanda fresca come il frappe alla banana, uno dei frappe più apprezzati di sempre.
E’ un modo alternativo e delizioso di mangiare la frutta che viene frullata al momento con la frutta fresca, e poi servita nei classici bicchieri da frappè con l’immancabile cannuccia colorata 🥤😍.
Ottimo durante l’estate per la colazione o la merenda dei più piccoli ma anche dei grandi, è abbastanza sostanzioso e ricco di vitamine, quindi perfetto per iniziare la giornata o rigenerarsi nei momenti di affaticamento (le banane contengono molto potassio che aiuta a recuperare dopo aver fatto sport ed in genere dopo gli sforzi fisici).
La preparazione è davvero semplice, inoltre la banana si sbuccia con estrema facilità, per cui velocissima…posate tutti gli ingredienti nel frullatore (abbastanza potente da rompere il ghiaccio), frullate qualche secondo…ed il frappè alla banana è pronto per essere gustato! 😉😋
Vi lascio la ricetta per farlo sia con il latte che con il gelato, scegliete voi la vostra preferita!
Bacioni, Ines.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2banane
  • 160 mllatte oppure 170g di gelato (vaniglia, panna, fiordilatte o altro a piacere)
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 6 cubettighiaccio

Preparazione del Frappe alla banana con latte o gelato ( dosi per 2 bicchieri alti )

  1. Sbucciate le banane e tagliatele a fettine o a pezzetti.

  2. Posate in un mixer o frullatore potente i cubetti di ghiaccio, il latte, lo zucchero e le banane a fettine.

  3. Frullate il tutto per qualche secondo fino ad ottenere un composto liscio ed uniforme.

  4. Versate subito il frappè alla banana nei bicchieri alti, immergetevi la cannuccia e servite immediatamente ben freddo.

  5. Come avete visto la preparazione del frappè alla banana è di una semplicità unica, l’importante è avere a disposizione un buon frullatore o un mixer potente capace di rompere il ghiaccio.

  6. L’altra cosa importante è la qualità delle banane, che siano ben mature, morbide e dolci, questo farà la differenza se volete ottenere un ottimo frappè.

  7. VARIANTE CON IL GELATO:

    Il procedimento è lo stesso come per il frappe con il latte, in questo caso sostituite il latte con del gelato fiordilatte, alla vaniglia o alla panna (circa 170 g di gelato), ed in questo caso non aggiungete lo zucchero perché già contenuto nel gelato.

  8. Il frappe alla banana va consumato subito per assaporarlo al meglio, sconsiglio di conservarlo in quanto la banana tende ad annerire in poco tempo.

  9. Seguimi anche sui Social FACEBOOK, PINTEREST, INSTAGRAM, lascia il tuo like e non perderai nessuna nuova ricetta del blog!

  10. Torna alla HOME.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.