CIAMBELLA PESCOCCO con pesche fresche e cocco

Oggi vi presento la mia CIAMBELLA PESCOCCO con pesche fresche e cocco.: un dolce semplice da realizzare, sofficissimo, ma SENZA burro e SENZA olio. La morbidezza infatti è data da un ingrediente che ho aggiunto quasi per curiosità, trovandolo in frigorifero. Volete sapere di cosa si tratta? Venite in cucina con me!

Anche voi amate fare colazione o merenda con una buona ciambella fatta in casa? Cliccate QUI e sfogliate la mia racccolta: tante idee facili e veloci vi aspettano!

ciambella pescocco FOTO BLOG
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo a ciambella da 20 cm ø
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
192,59 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 192,59 (Kcal)
  • Carboidrati 32,31 (g) di cui Zuccheri 18,44 (g)
  • Proteine 5,59 (g)
  • Grassi 5,55 (g) di cui saturi 3,42 (g)di cui insaturi 0,80 (g)
  • Fibre 1,23 (g)
  • Sodio 144,21 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per la CIAMBELLA PESCOCCO

  • 200 gfarina 00
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci (da 16 gr)
  • 50 gcocco rapè (cocco grattugiato)
  • 130 gzucchero
  • 3uova (grandezza media)
  • 1 pizzicosale
  • 100 gformaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 1pesca noce (grandezza media)
  • 100 glatte parzialmente scremato
  • 1 cucchiainoscorza di limone (grattugiata)

Per decorare

  • 1pesca noce (grandezza media )
  • 10 gsucco di limone
  • 10 gcocco rapè (cocco grattugiato)
  • 10 gzucchero

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Setaccio
  • 1 Frusta a mano
  • 1 Coltello
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Piatto fondo
  • 1 Tazza
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Stampo per ciambelle con cerniera da 20 cm

Preparazione della CIAMBELLA PESCOCCO

  1. Separate gli ingredienti secchi da quelli liquidi.

  2. In una ciotola setacciate la farina con il lievito, poi aggiungete il cocco grattugiato, lo zucchero e date una mescolata veloce.

  3. In un’altra ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale e unite il formaggio spalmabile.

  4. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo e privo di grumi.

  5. Lavate bene la pesca, tagliatela a spicchi, eliminate il nocciolo e mettetela nel boccale del mixer.

  6. Io ho usato la pesca con la buccia, voi se volete potete sbucciarla.

  7. Aggiungete il latte, la scorza di limone grattugiata (io utilizzo la MIA, sempre pronta all’uso) e frullate alla massima velocità per circa 30 secondi.

  8. Dovrete ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  9. Versate il composto nella ciotola con le uova e il formaggio spalmabile. Mescolate bene.

  10. Unite l’impasto liquido agli ingredienti secchi e mescolate bene fino ad avere un composto privo di grumi.

  11. Lavate bene la seconda pesca e tagliatela a fettine alte più o meno mezzo cm.

  12. Mettete le fette di pesca in un piatto fondo e irroratele con il succo di limone.

  13. Versate l’impasto in uno stampo a cerniera da 20 cm precedentemente imburrato e infarinato poi sbattetelo due o tre volte sul piano di lavoro per distribuire bene e livellare il tutto.

  14. Adagiate le fettine di pesca sulla superficie del dolce a mó di raggiera, sovrapponendole leggermente l’una all’altra.

  15. ciambella pescocco FOTO BLOG DA INFORNARE

    In una tazza mescolate il cocco grattugiato con lo zucchero e distribuiteli in maniera uniforme sulle fette di pesca.

  16. Infornate a 180 ° (forno statico e preriscaldato) e lasciate cuocere per circa 30 minuti.

  17. ATTENZIONE: controllate costantemente la cottura, ogni forno è a sé, quindi il tempo potrebbe leggermente variare.

  18. ciambella pescocco FOTO BLOG 2

    Fate sempre la prova stecchino: bucate la ciambella con uno stuzzicadenti; se esce asciutto vuol dire che è cotta e che può essere sfornata, in caso contrario, prolungate la cottura per qualche altro minuto.

  19. Una volta cotta, sfornate, lasciate raffreddare completamente e buon appetito con la vostra CIAMBELLA PESCOCCO con pesche fresche e cocco!

Il consiglio de la Tati pasticciona

Io ho utilizzato le pesche noci, ma potete utilizzare anche le classiche. In questo caso però eliminate la buccia.

Se siete intolleranti al lattosio, potete sostituire il latte con acqua gassata e usare un formaggio spalmabile senza lattosio.

*** Se vi piacciono le mie ricette, seguitemi anche sulla mia pagina facebook “la Tati pasticciona” Grazie! ***

Come sempre, se realizzate questa o qualsiasi altra mia ricetta, vi invito a farmi avere la foto: la inserirò con grande piacere nell’album FATTI DA VOI.

Mi trovate anche su PINTEREST e INSTAGRAM.

Per tornare alla HOME, cliccate QUI.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.