Crea sito

Torta pasqualina ricetta facile

La torta pasqualina è una ricetta della cucina ligure che si prepara nel periodo pasquale. E’ una torta salata formata da pasta sfoglia, biete o spinaci, uova, ricotta e parmigiano ed è davvero molto gustosa. Nella ricetta tradizionale è previsto anche l’uso della maggiorana, io ho preferito non metterla perchè l’hanno mangiata anche i bambini. Molte sono le varianti per questa torta salata, viene infatti preparata anche in altre regioni d’Italia con ripieno di erbette di campagna oppure carciofi oppure in una versione dolce. Insomma è davvero buonissima ed è un vero peccato limitarla solo al periodo pasquale 😀 ! Allora volete prepararla anche voi? Non vi resta che leggere la ricetta sotto! 😉

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: circa 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 2 rotoli Pasta Sfoglia
  • 500 g Biete (o spinaci)
  • 250 g Ricotta
  • 4 Uova
  • q.b. Parmigiano reggiano
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Per preparare la torta pasqualina iniziamo a pulire le biete se sono fresche e a sbollentarle, in caso contrario se sono surgelate sbollentiamo i cubetti di biete in abbondante acqua. Scoliamo le biete e lasciamole raffreddare in un colapasta in modo da far perdere tutto il liquido dell’acqua di cottura.

    Prepariamo il ripieno di ricotta : in una ciotola mescoliamo la ricotta con un uovo intero, aggiungiamo il parmigiano grattugiato, il sale e se volete anche un pò di pepe nero, aggiungiamo alla ricotta le biete cotte precedentemente e mescoliamo bene.

    Prendiamo una tortiera da circa 24 cm e foderiamola con la pasta sfoglia tonda senza togliere la carta forno della pasta sfoglia, bucherelliamo la pasta con una forchetta, aggiungiamo il ripieno di ricotta e biete e livelliamolo bene.

    Con il dorso di un cucchiaio formiamo tre fori nel ripieno e rompiamo un uovo per ogni foro. Chiudiamo la torta pasqualina con l’altro strato di pasta sfoglia, sigilliamo i bordi creando un bordino con l’altra pasta sfoglia della base, spennelliamo la superficie della torta pasqualina con un tuorlo sbattuto e inforniamo a 180° per circa 30 minuti. Come sempre vi consiglio di controllare le impostazioni del vostro forno poichè ogni forno è a sè e le istruzioni per la cottura sono puramente indicative.

    Dopo la cottura facciamo intiepidire la torta prima di servire.

    Buon appetito.

    Se vi piacciono le mie ricette continuate a seguirmi anche sui social 🙂 mi trovate su facebook cliccando su La pappa di Zia Iaia e anche su Instagram per una deliziosa galleria fotografica.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.