Frittelle del Luna Park sglutinate

Le Frittelle del Luna Park sglutinate sono frittelle delle fiere vendute dagli ambulanti e al Luna Park sofficissime, sono una vera golosità difficile da resistere ma purtroppo impossibile trovarle nella versione senza glutine. Sono delle frittelle tonde  di pasta lievitata senza uova, che vengono prima fritte e poi passate nello zucchero. Sono abbastanza semplici e veloci ,spesso io le preparo per la merenda con le amiche della monella, con questa dose sono venute 10 frittelle se ne volete di più non vi resta che raddoppiare le dosi.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni10 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gmix di farina per pane(Nutrefree)
  • 50 gfecola di patate
  • farina di riso (x lo spolvero)
  • 40 gzucchero(+ quello per lo spolvero)
  • 100 mllatte
  • 50 mlacqua
  • 50 gburro morbido
  • buccia di limone grattugiata
  • 1 bustinavanillina
  • 1/2 bustinalievito di birra secco
  • 1 pizzicosale
  • olio di semi per friggere
  • **********
  • tutti gli ingredienti certificati senza glutine

Preparazione

  1. Per la preparazione io ho usato la planetaria, è un ottimo aiuto negli impasti senza glutine, ma se ne siete sprovvisti potete fare l’impasto anche a mano, con un pò di olio di gomito.

    Intiepidire leggermente il latte e l’acqua  e sciogliere un cucchiaino di zucchero e il lievito, mettere nella planetaria le farine setacciate ,il burro ammorbidito, la vanillina , il sale, la buccia di limone, aggiungere il composto con il lievito , lavorare l’impasto per circa 8/10 minuti, l’impasto deve essere ben amalgamato e liscio.

  2. Coprire con pellicola trasparente e lasciare in forno chiuso e spento per un ora abbondante, il composto deve quasi raddoppiare.

    Trasferire l’impasto sul piano lavoro infarinato con farina di riso, formare delle palline, e lasciare 30 minuti coperte con canovaccio asciutto.

  3. Allargare con le mani le palline, appiattire più al centro e lasciare i bordi un pò più alti. Friggere poche per volta in olio caldo  e cuocere tutti e due i lati sino ad ottenere una bella doratura.

  4. Sgocciolare la frittella dall’olio e passarla subito nello zucchero semolato senza farla prima sgocciolare su carta assorbente.

  5. Servire le vostre frittelle del Luna Park sglutinate caldissime.

  6. Se ti fa piacere puoi seguire la monella anche  sulla pagina  facebook quì

    e su instagram quì

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.