Ricotta fatta in casa ricetta senza caglio

RICOTTA FATTA IN CASA RICETTA SENZA CAGLIO finalmente dopo tanto sono riuscita a fare anche io la ricotta fatta in casa, da un po’ che la volevo provare a fare, sarà che amo questo tipo di formaggio e missione compiuta! L’ho realizzata lo scorso mese, non ho fatto in tempo a pubblicarla subito perché poi sono andata fuori per le vacanze estive, ma ora eccola qui, finalmente ve la mostro e vi dico di provare anche voi a farla perchè oltre il fatto che è molto buona, dà tanta soddisfazione, quasi non ci credevo che mi era venuta la ricotta fatta in casa. C’è da dire subito che questa è una versione molto casalinga, non contiene caglio, si aggiunge succo di limone, diciamo che non è la vera e propria ricotta che siamo abituati a mangiare, in quanto la ricotta vera e propria come ho già detto anche prima contiene caglio e si realizza in modo diverso, ma questa ricetta fai da te casalinga per la ricotta ci si avvicina molto. Il risultato per la ricotta fatta in casa è eccezionale, cremosa, profumata, si scioglie in bocca. Per realizzare la ricotta fatta in casa ci occorre uno stampo classico da ricotta, il fuscello, lo troviamo nei casalinghi, se no fate come me, che me lo sono fatta regalare al banco dei formaggi al supermercato. Aggiungo che seconda del latte che utilizziamo otteniamo una ricotta più magra o più grassa, in oltre possiamo utilizzare latte di mucca, di pecora, capra, di bufala, e aromatizzare la ricotta con del peperoncino, del basilico, prezzemolo, etc. Ora seguitemi in cucina, oggi si fa tutti insieme la ricotta fatta in casa ricetta semplice e veloce!

RICOTTA FATTA IN CASA RICETTA SENZA CAGLIO

Ingredienti per ricotta da 300/350 g circa

2 litri di latte intero (va bene anche quello scremato, la ricotta sarà meno grassa)
8 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaino di sale fino

Procedimento per RICOTTA FATTA IN CASA

Versiamo il latte in un pentolino, scaldiamo rendendolo caldo, non deve bollire, lo leviamo dal fuoco poco prima dell’ebollizione, mettiamo dentro il succo di limone ed il cucchiaino di sale, giriamo il tutto e lasciamo riposare per circa una decina di minuti coprendo con un coperchio.

Passati i 10 minuti giriamo il tutto con una frusta a mano e passiamo il  composto al setaccio in un colino per eliminare la parte liquida e tenere solo al parte solida.

Mettiamo questo composto nello stampo da ricotta, pigiamo un poco per far uscire il restante liquido. Mettiamo lo stampo in frigo per circa 2/3 ore per far solidificare la ricotta. 

Una volta che la ricotta fatta in casa si è solidificata, possiamo gustarla, sentirete che buon sapore che ha, una bontà da gustare così, sul pane, nella pasta, o per realizzare tante buone ricette. 

 

Precedente Come fare il pesto ricetta con Bimby e senza Successivo Bocconcini di pollo alla pizzaiola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.