Cavolo rosso e mele al vino rosso: verdure da festa

Cavolo rosso… Salutare e diverso dal solito, come cucinarlo in modo creativo?
Una ricetta che vi consiglio è davvero semplice da fare e gustosa. Soprattutto vi permetterà di fare una gran bella figura portando un contorno o verdure per feste e cenoni (io l’ho preparata a Capodanno), portata sottovalutata, che ai grandi pranzi sempre manca, quando invece avere delle belle verdure su cui dirigerci aiuta a non mangiare troppo e cose sbagliate.
Il risultato è un piatto colorato e sofisticato, con un profumo aromatico e un sapore ricco.
Vediamo allora come preparare il cavolo rosso con mela e vino rosso, con la scelta di una foglia di alloro per un’aroma in più.

Cavolo rosso e mela con vino rosso e alloro
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gcavolo rosso
  • 1mela
  • 1 bicchierevino rosso
  • 1 fogliaalloro

Preparazione

  1. 1. Tagliate il cavolo in piccole striscioline. Più il pezzo è piccolo, meno ci metterà a cuocere e resterà tenero.

    2. Mettetelo a scaldare in padella (con un filo d’olio, opzionale) con l’alloro. Lasciate il coperchio. Il coperchio accelera la cottura del cibo. Se doveste notare che si asciuga troppo, aggiungete dell’acqua o mettete già il vino.

    3. A metà cottura, aggiungete la mela tagliata a cubetti e lasciate andare qualche minuto, sempre col coperchio.

    4. Sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare.

    5. Completate la cottura col coperchio fin quando siete soddisfatti: se preferite il cavolo resti più croccante e la mela compatta, lasciate di meno sul fuoco; se preferite un cavolo più tenero e la mela che si sfalda, fate cuocere di più.

/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Riso e fagioli rossi Successivo Pizza bianca con mozzarella, pesche e mais