pancarre’ fatto in casa

pancarrè fatto in casa

Pancarrè fatto in casa.

Chi almeno una volta nella vita non ha utilizzato il pane in cassetta confezionato? Credo che sia capitato davvero a tutti.
Il pancarrè, o pan carrè, è un alimento molto versatile che viene utilizzato in tantissime ricette, dal salato al dolce.
Oggi ho provato a fare il pancarrè fatto in casa e devo dire che il risultato è stato davvero ottimo.
Ho utilizzato l’olio extravergine d’oliva e non olio di semi. La mia ricetta del pancarrè fatto in casa è senza alcol e senza malto.
Il pancarrè confezionato viene spesso trattato con alcol etilico che, ci tengo a sottolineare, non è assolutamente nocivo alla salute e serve a contrastare la formazione di muffe ed allungare il periodo di conservazione del prodotto. Il mio pancarrè, non avendo conservanti, non può essere conservato per più di 4-5 giorni.


Non ci vogliono particolari abilità quindi direi che potete comprare tutto l’occorrente e provare anche voi. Morbido e profumato, una vera goduria per il palato. Cosa state aspettando?

pancarrè fatto in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni30
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
74,40 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 74,40 (Kcal)
  • Carboidrati 12,22 (g) di cui Zuccheri 0,93 (g)
  • Proteine 2,40 (g)
  • Grassi 1,90 (g) di cui saturi 0,23 (g)di cui insaturi 0,01 (g)
  • Fibre 0,96 (g)
  • Sodio 129,84 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 30 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 900 gr di pancarrè

  • 250 gfarina integrale
  • 150 gfarina Manitoba
  • 125 gfarina 00
  • 155 mllatte parzialmente scremato
  • 140 mlacqua
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • 10 gzucchero
  • 10 gsale
  • 1 bustinalievito di birra secco

Strumenti

  • Stampo da Plumcake

Preparazione

  1. Miscela le farine, il lievito e lo zucchero.

    Aggiungi pian piano acqua, olio, latte, sale e impasta.

    Lascia lievitare per 2 ore (anche un pò meno se hai poco tempo).

    Trascorso questo tempo metti l’impasto in una forma da plumcake e lascia lievitare per altre 2 ore fino al raddoppio del suo volume.

    A questo punto spennella con un pò di latte la superficie del pan bauletto, e metti in forno statico a 180° per 30 minuti circa.

conservazione

Potete conservarlo per 4-5 giorni in un sacchetto con chiusura ermetica.

Anche se il pancarrè continua ad essere morbido non andate oltre questi giorni di conservazione, perché data l’assenza di conservanti potrebbero formarsi delle muffe. Potete tagliarlo a fette e conservarlo in freezer in sacchetti da congelatore.

Impiego

Potete utilizzarlo a colazione con marmellate o creme spalmabili (provate la mia crema al cacao, cliccate qui per la ricetta).

Potreste tostare le fette di pancarrè e condirle con prosciutto o fesa di tacchino e mozzarella (sana merenda per i vostri bambini)

Potrebbe essere usato per dei French Toast (cliccate qui per la ricetta dei miei french toast ripieni) per fare dei tramezzini o semplicemente come sostituto del pane.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.