Cornetti integrali light

cornetti integrali light

Cornetti integrali light.
Cari amici chi mi conosce lo sa che io amo mangiare, in particolar modo la colazione è uno dei miei momenti della giornata che preferisco.
La mattina quando mi sveglio il mio primo pensiero è la colazione.
Mi piace variare la colazione… adoro porridge, pane e marmellata, plumcake, fetta di torta alle carote e infine ma non per ultimo il cornetto. Si avete letto bene il cornetto, il croissant.
Niente è proibito nelle diete, ricordiamoci l’importanza degli ingredienti.

Oggi vi lascio la ricetta dei miei cornetti integrali, più precisamente semi-integrali.
Ho usato principalmente farina integrale e un pò di manitoba e 00. Alcuni di voi saranno saltati sulla sedia leggendo l’uso di farine bianche che ormai vengono demonizzate perché sono farine raffinate (in poche parole significa che la farina è stata sottoposta a diversi processi di lavorazione che l’hanno privata di molte sostanze importanti quali ad es. le fibre).
Sono dell’ idea che l’eccesso fa male. Se non la pensate come me non ci sono problemi perché potete anche usare solo farina integrale o altra farina regolando la quantità di liquidi (ogni tipo di farina cambia l’assorbimento dei liquidi, quindi per avere un impasto lavorabile dovete regolare i liquidi presenti).

I cornetti fatti in casa io li lascio sempre vuoti perché li preferisco cosi e se mi va li condisco al momento con marmellata o con ad esempio la mia crema al cacao light (per la ricetta clicca qui).
In questi croissant integrali non ho usato il burro ma l’olio e un pò di zucchero di canna.
Inutile dire che sono light!! Sicuramente più leggeri rispetto a quelli del bar che sanno solo di burro.
E’ una colazione golosa che sono sicura vi piacerà.
Preparatevi perché la vostra cucina sarà invasa dal profumino di questi cornetti integrali.

N.B. Se cercate una colazione più sbrigativa potete optare ad esempio per i plumcake light alla banana e cacao (per la ricetta clicca qui) o se non amate le banane o non le avete in casa potete provare il plumcake alla marmellata (per la ricetta clicca qui)

cornetti integrali light
  • DifficoltàMedia
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni9
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 220 gfarina integrale
  • 60 gfarina 00
  • 50 gfarina Manitoba
  • 130 mllatte parzialmente scremato
  • 25 gzucchero di canna
  • 1uovo
  • Mezza bustinavanillina
  • Mezzascorza di limone
  • 40 golio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale
  • Mezza bustinalievito di birra secco
  • 10 gdolcificante

Preparazione

  1. cornetti integrali

    Mescolare le farine, il lievito, zucchero e dolcificante.

    Aggiungere vanillina e scorza di limone.

    Man mano unire uovo, latte, olio e sale.

    Lavorare l’impasto e dividerlo in 5 panetti.

    Lasciare lievitare per 3-4 ore al caldo (se c’è troppo freddo metterli nel forno con la luce accesa)

    Stendere i panetti molto sottilmente e sovrapporli spennellando ogni strato con pochissimo olio.

    Una volta sovrapposti gli stati prendere una rotella, tipo quella da pizza ma va bene anche un coltello, e ricaviamo 9 triangoli.

    Fare un incisione al centro della base dei triangoli (la base è quella opposto alla punta del triangolo). Allargando leggermente le punte della base arrotoliamo l’impasto fino ad arrivare alla punta del triangolo.

    Ottenuti i cornetti fare lievitare per altre 2 ore.

    Spennellare la superficie dei cornetti con un pò di latte e in forno preriscaldato statico a 180° per 10 minuti circa .

  2. cornetti integrali light

Io cucino i cornetti e li congelo in una busta di plastica. In questo modo la sera esco un cornetto dal freezer per l’indomani mattina.

Li potete anche riempire con marmellata o crema. Io li preferisco cosi naturali per gustare meglio il sapore del cornetto.

Ogni cornetto ha circa 200 Kcal.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.