Pizza con scarole con lievito madre

Una buonissima pizza con pizza di scarole

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo24223 Giorni
  • Tempo di cottura1 Giorno 6 Ore
  • PorzioniRuoto da 30
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

500 g farina 0 (Garofalo con W 260)
300 ml acqua
200 g lievito madre (Rinfrescato in giornata )
19 g sale
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva

Strumenti

oppure1 Ruoto

Passaggi

Preparazione impasto

1. Sciigliere iil lievito madre in 100 grammi di acqua presa dal complessivo.

2. Inserire in 500 grammi di farina il lievito sciolto e mescolare per bene.

3. Unire il restante dell’acqua (200 ml) al tutto e impastare fino a che non diventi omogeneo.

4. Inserire il sale e continuare a impastare.

5. Inserire un cucchiaio di olio e pirlare il panetto.

6. Porre in frigorifero e lasciarlo per tutta la notte.

7. Al mattino verso le 9,00 porre fuori dal frigo l’impasto dopo aver fatto alcune pieghe.

8. Verso le 17,30 prendere l’impasto e dividerlo in due, stendere l’impasto facendo due dischi. In un ruoto da 30 cm di diametro stendere il pormo disco di pasta e condirlo con le scarole. Infine chiudere la pizza con l’altro disco.

9. Lasciare a riposo per mezz’ora. Dopodiché spennellare un po’ di olio sulla superficie e spargere un po’ si semolino.

10. Cuocere a 250 gradi per circa mezz’ora.

/ 5
Grazie per aver votato!