Maionese fatta in casa

La maionese (dal francese mayonnaise o dal catalano maonesa) è una salsa cremosa e omogenea, generalmente di colore bianco o giallo pallido, che viene consumata fredda. Si tratta di un’emulsione stabile di olio vegetalefrazionato in acqua, con tuorlo d’uovo come emulsionante, e aromatizzato con aceto o succo di limone (che aiuta l’emulsionamento); è tollerato anche l’uso della senape. Con l’aggiunta di altri ingredienti acquista vari nomi. Gli ingredienti sono tuorlo d’uovo, senape (facoltativa), aceto, olio aggiunto a filo e alla fine del succo di limone.

La maionese è una delle salse alla base della classica cucina francese, ed è fondamentale per molte altre preparazioni. Per esempio:

  • La salsa aioli è maionese all’olio d’oliva con aglio pestato.
  • La salsa tartara è maionese aromatizzata con capperi (o anche cetrioli) tritati ed erbe aromatiche come il prezzemolo e l’erba cipollina.
  • La salsa tonnata è maionese con tonno, capperi e acciughe sotto sale.
  • La salsa rosa è maionese con salsa di pomodoro o ketchup e yogurt.
  • La salsa delle Thousand Island è salsa rosa con varie erbe aromatiche.
  • La salsa le croix è maionese con aggiunta di cubetti di formaggio e talvolta prosciutto.

La maionese è comunemente usata come condimento per le patate fritte e per il pesce in tutta Europa, come salsa per i tramezzini e come base per l’insalata russa in Italia, sul pollo freddo e le uova sode in Francia e nei panini imbottiti in Nord America.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 250 ml
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Tuorli 2
  • Olio extravergine d'oliva 250 ml
  • Senape 1 cucchiaino
  • limone 1/2
  • Aceto 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Mettete l’aceto in un pentolino e scaldatelo a fuoco lento, finchè si sarà ridotto di circa la metà del suo volume. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire. Mettete in una ciotala i tuorli e salateli leggermente. Unite l’aceto e la senape alle uova, amalgamandoli. Aggiungete quindi l’olio, all’inizio goccia a goccia, poi a filo. Quando la maionese sarà montata aggiungete il succo di limone.

    Può capitare anche che i vari componenti della maionese non leghino subito, e allora tale maionese viene definita “impazzita”. Per recuperarla si deve iniziare a lavorare con le fruste un altro tuorlo d’uovo a cui si aggiunge lentamente la maionese non riuscita. Il tuorlo dell’uovo, infatti, contiene lecitina, che funziona da emulsionante

Note

Precedente Besciamella Successivo Liptauer

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.