FAR BRETON, una torta semplice

Far breton, una torta semplice, di origine francese, dalla consistenza cremosa, che si mangia fredda.

Gli ingredienti necessari per preparare questa facilissima e super rapida torta sono pochi: uova, latte, farina, zucchero e prugne secche oppure uvette.
Se non la conoscete vi suggerisco di provarla: è davvero molto buona.

Far breton, una torta semplice

FAR BRETON, UNA TORTA SEMPLICE

Ingredienti per uno stampo di 20-22 cm:
120 g di farina 00
100 g di zucchero
200 g circa di prugne denocciolate (se non vi piacciono potete sostituirle con delle uvette, 100 g possono bastare, meglio se mescolate all’impasto)
4 uova
1/2 litro di latte
2 cucchiai di rum
1 noce di burro per lo stampo

Preparatevi tutti gli ingredienti che vi serviranno per questa ricetta.
Imburrate e infarinate leggermente lo stampo, poi metteteci le prugne.

Togliete dal forno la teglia in dotazione (leccarda), appoggiateci sopra lo stampo con le prugne e tenete da parte.
L’impasto del far breton è molto liquido, risulta più semplice infornare lo stampo già appoggiato sulla teglia del forno, si evitano tanti sbrodolamenti…

Preriscaldate il forno a 200-220°C.

Mettete in una terrina la farina e lo zucchero e mescolate per un attimo.
Aggiungete prima due uova intere e frullate con la frusta elettrica finché saranno incorporate, poi le restanti uova, uno alla volta, sempre frullando.
Versate sull’impasto ottenuto prima il latte a filo mescolando a mano, infine aggiungete il rum. Dovreste ottenere una pastella semiliquida e senza grumi, se ce ne fossero, passate la pastella attraverso un passino.

Versate con cautela il composto nello stampo e infornate.
Dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 190°C e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti.
Mentre il dolce cuoce non aprite lo sportello del forno o ne pregiudicherete la buona riuscita.
A fine cottura il dolce avrà un aspetto dorato.
Cuocendo aumenta di volume, raffreddandosi si ridimensionerà un po’ ma è previsto.

Lasciate intiepidire il far breton, poi mettetelo in frigorifero per alcune ore prima di consumarlo.

Tante altre ricette di torte.
Biscotti & biscottini

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

Precedente CREMA DI CASTAGNE E PANNA, QUASI UN TIRAMISU Successivo RADICCHIO TARDIVO MARINATO

Un commento su “FAR BRETON, una torta semplice

  1. valeria il said:

    Ciao cara, ho fatto la tua ricetta, con le uvette e senza rum (per i ben noti motivi 😉 )
    a Sherif è piaciuta molto!!!! Io ho avuto l’influenza ed ho digunato, ma oggi sto meglio e finalmente posso assaggiarla pure io.
    Ti abbraccio, e grazie!
    Valeria

Lascia un commento