CARCIOFI RIPIENI DI NOCI FORMAGGIO E POMODORINI

Carciofi ripieni di noci, formaggio e pomodorini sotto’olio, un ripieno un po’ insolito ma i carciofi sono versatili: si prestano per le ricette le più varie.
Possono essere un secondo piatto vegetariano oppure un contorno sostanzioso per carne o pesce ai ferri.
La ricetta è facile.

Carciofi-ripieni-di-noci, formaggio e pomodorini

CARCIOFI RIPIENI
DI NOCI FORMAGGIO E POMODORINI

Ingredienti:
4 carciofi
5-6 noci
4 pomodorini sott’olio
80 g circa di stracchino o di squacquerone
olio
sale
prezzemolo

Preparatevi gli ingredienti che utilizzerete per questa la ricetta.

Un piccolo suggerimento per chi è alle prime armi in cucina: quando si puliscono i carciofi sarebbe buona norma usare i guanti per non ritrovarsi con mani e unghie sgradevolmente macchiate.

Mondate generosamente i carciofi tagliando prima la parte superiore delle foglie, poi scartate tutte le foglie verdi esterne e il gambo. Se i carciofi sono molto freschi anche il gambo è commestibile, basta pelarlo e utilizzare la parte centrale più chiara.
Togliete il fieno scavando delicatamente con uno scavino o un cucchiaino, pareggiate il fondo dei carciofi.

Rosolate i carciofi con quattro-cinque cucchiai di olio per alcuni minuti, aggiungete un bicchiere d’acqua, salate e proseguite la cottura per 10 minuti a fuoco medio e a pentola coperta.

Mentre i carciofi cuociono tritate le noci e i pomodorini, poi metteteli in una ciotolina.

Dopo 10 minuti di cottura togliete i carciofi dalla pentola e metteteli su un piatto.
Aggiungete il fondo di cottura al mix di noci e pomodorini e mescolate.

Farcite i carciofi con un po’ di ripieno, il formaggio, altro ripieno.
Rimettete i carciofi nella pentola, conditeli con olio e prezzemolo e proseguite la cottura per altri dieci minuti a pentola coperta, se necessario aggiungete un po’ di acqua.

Accomodate i carciofi in un piatto e conditeli con il fondo di cottura.

Tante altre ricette con i carciofi: antipasti, primi, secondi e contorni.  

Ciao!

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

Precedente ARANCE RIPIENE DI YOGURT E AMARETTI Successivo TORTA DI MELE CON SBRICIOLATA CROCCANTE

Lascia un commento