TORTA DI MELE CON SBRICIOLATA CROCCANTE

Torta di mele con sbriciolata croccante, una buonissima torta di mele preparata con due impasti diversi: la base è morbida, poi c’è uno strato di mele che viene ricoperto da briciole di pasta frolla e lamelle di mandorle.

Torta di mele con sbriciolata croccante

TORTA DI MELE CON SBRICIOLATA CROCCANTE

Ingredienti per uno stampo di 22-24 cm di diametro:
170 g di farina 00
1/2 bustina di lievito per dolci
70 g di burro fuso
80 g di zucchero di canna
3 uova
1 pizzico di cannella o limone grattugiato
2-3 mele, dipende dalla grandezza

per la sbriciolata (frolla):
50 g di burro freddo
50 g di zucchero
50 g di farina 00
50 g di farina di mandorle

1 manciata di mandorle a lamelle
zucchero a velo

Per la frolla: riunite in una terrina il burro freddo a pezzetti, lo zucchero, la farina, la farina di mandorle e impastate con le mani finché si formerà un composto di briciole (ci vogliono 3 minuti circa), copritelo e mettetelo in frigorifero.

Foderate uno stampo con carta da forno. Preriscaldate il forno a 180-200°C.

Sbucciate e affettate le mele molto sottilmente, se possibile con una mandolina, spolverizzatele con un pizzico di cannella o buccia di limone.

Per l’impasto morbido
Sciogliete il burro a bagnomaria
Setacciate insieme farina e lievito.
Frullate gli albumi a neve utilizzando le fruste elettriche.
Frullate i tuorli con lo zucchero finché saranno diventati chiari e spumosi; incorporate il burro fuso e la farina a cucchiaiate: se l’impasto vi sembra poco morbido (dipende dalla grandezza delle uova), potete aggiungere un po’ di latte.
Incorporate gli albumi mescolando a mano dall’alto in basso per non smontarli.

Versate l’impasto morbido nello stampo e copritelo con le mele, sopra le mele sbriciolate la frolla e una manciata di mandorle a lamelle.

Infornate e fate cuocere per circa 40-45 minuti.

Sformate la torta, lasciatela raffreddare, spolverizzatela con dello zucchero a velo.

Tanti altri dolci con le mele.

Ho preso spunto da una ricetta di Alice cucina

Ciao.

Se ti fa pacere puoi seguirmi su Facebook.

Precedente CARCIOFI RIPIENI DI NOCI FORMAGGIO E POMODORINI Successivo SPAETZLE ALLO ZAFFERANO E PROSCIUTTO

Lascia un commento