CANNELLONI DI CARNE E FUNGHI

Cannelloni di carne e funghi, un buonissimo primo piatto della nostra tradizione. E’ sicuramente un piatto ricco che può considerarsi un piatto unico, magari completato da una bella insalata e da frutta fresca.

Cannelloni di carne e funghi

CANNELLONI DI CARNE E FUNGHI

Ingredienti per 4-5 persone
250 g circa di pasta tipo “sfogliavelo”
300 g di carne di manzo macinata sottile
1 cipollina tritata
1/2 bicchiere di Marsala
1 bicchiere di salsa di pomodoro oppure 2-3 pomodori freschi, sbollentati, pelati, privati dei semi e tritati
250 g di funghi champignon
100 g di piselli
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 uovo
100 g di parmigiano
sale
olio

1/2 litro di latte
2 cucchiai di farina 00
noce moscata
30 g di burro

Tritate finemente la cipollina, poi rosolatela insieme alla carne in poco olio, mescolate spesso. Dopo 6-7 minuti aggiungete il vino, fate sfumare, salate, aggiungete il pomodoro e proseguite la cottura a pentola coperta per circa 20 minuti: il tempo che vi servirà per pulire i funghi e cuocerli brevemente.

Mondate i funghi, pelateli, e tagliateli a fettine. Rosolateli in pochissimo olio, proseguite la cottura finchè avranno eliminato l’acqua, salate, mettete il prezzemolo, mescolate e aggiungeteli alla carne, inserite anche i piselli.
Proseguite la cottura per altri 20 minuti. A fine cottura il sugo dovrà risultare asciutto.
Lasciate intiepidire, poi aggiungete l’uovo e metà del formaggio. Tenete da parte.

Stemperate la farina nel latte, poi fate cocere a fuoco basso mescolando spesso finchè otterrete una crema. Toglietela dal fuoco, salatela, aggiungete il burro, un pizzico di noce moscata e il formaggio rimasto.

Lessate la pasta per due minuti: fatelo anche se sulla confezione c’è scritto che si può usare a crudo.
Preriscaldate il forno a 180-200°C.

Stendete le sfoglie di pasta su un canovaccio, distribuite nel centro di ognuna il ripieno di carne, arrotolatele dal lato più lungo, poi tagliatele in 2 pezzi.

Ungete una teglia con un po’ d’olio, sistemate i cannelloni in un solo strato, ricopriteli con la besciamella e infornateli finché appariranno gratinati.

Cannelloni, altre ricette.

Ciao.

Se ti fa piacere puoi seguirmi su Facebook

 

Precedente SCALOPPINE DI POLLO CON PANATURA DI NOCCIOLE Successivo TORTE SALATE

Lascia un commento