CANNELES BORDELAIS PER LA MAMMA

I dolci per la festa della mamma normalmente sono pannosi, belli e morbidi, buoni come le mamme. I cannelés invece hanno un aspetto modesto e casalingo, poi però si rivelano buonissimi.

Perché allora non stupire la mamma con dolce che magari non conosce o che ha apprezzato durante un viaggio in Francia? Questi dolcetti sono tipici di Bordeaux e il loro nome deriva dalla forma degli stampini dove vengono cotti, scannellati appunto.

Sono dolci facili da preparare, c’è una sola regola fondamentale: la pasta deve riposare per 24 ore in frigorifero.

CANNELES  BORDELAIS PER LA MAMMA

CANNELES  BORDELAIS PER LA MAMMA

Ingredienti:
2,5 dl di latte
25 g di burro
50 g di farina
125 g di zucchero
1 uovo più 1 tuorlo
2 cucchiai di rum
1 cucchiaino di vaniglia in polvere, o l’interno di 1 baccello

Scaldate il latte con il burro e la vaniglia, poi lasciatelo intiepidire.
Mescolate zucchero e farina, unite il tuorlo e l’uovo intero, mescolate, aggiungete il rum e il latte tiepido e amalgamate bene, infine passate l’impasto attraverso un passino per eliminare eventuali grumetti.
La consistenza della pasta è simile a quella delle crespelle. Coprite la ciotola  e mettetela in frigorifero per 24 ore.

*******

Preriscaldate il forno a 220-230 °C.
Versate la pastella negli stampini, infornate e fate cuocere i canneles per circa 35-40 minuti, devono caramellarsi un po’.
Una volta cotti lasciateli intiepidire, poi sformateli e metteteli in frigorifero.

Durante la cottura aumentano di volume, raffreddandosi si ridimensionano. La loro consistenza resta molto morbida, quasi da crema cotta.
Gustateli abbastanza in fretta, si comportano come la pasta sfoglia, perdono in bontà con il passare del tempo.

Spero piacciano alle vostre mamme. Ciao!

Facebook

Precedente CARCIOFI ALLA ROMANA (quasi) Successivo POLENTA ALL' OLIO - RICETTA SEMPLICE

Lascia un commento