Crea sito

Spaghetti con crema di fave e spuma di pecorino

Lidea mi è venuta pensando alla tradizione romana fave e pecorino e lho voluta rivisitare
Ho usato questi eccezionali spaghetti di semola Senatore Cappelli, omaggio dell’azienda Ad Originem con la quale collaboro

Sponsorizzato da https://adoriginem.com/it/i-nostri-prodotti/54-spaghetti-sc.html

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gspaghetti (Ho usato questi dell’azienda Ad Originem )
  • 800 gfave
  • 200 mlpanna fresca liquida
  • 250 gpecorino romano
  • 1scalogno
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

  • 1 Casseruola dai bordi alti
  • 1 Colino
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Frusta
  • 1 Mestolo
  • 1 Pinza da cucina
  • 1 Padella
  • 1 Pentola
  • 1 Sifone Con 2 ricariche

PROCEDIMENTO

Per prima cosa grattugiate il pecorino, portatea semi bollore la panna, spegnere il fuoco e sciogliere con la frusta il pecorino mescolando bene, quindibfiltrare due volte con un colino a maglie strette e versare nel sifone. Chiudere e caricarlo con due ricariche e tenere capovolto in frigorifero per 2 ore. Ora pulire le fave, sciacquate sotto acqua fredda e cuocere in una casseruola dove avremo scaldato l’olio e rosolato lo scalogno e lj spicchio d’aglio che elimineremo, dopo 5 minuti coprire con acqua tiepida e continuare per altri 10 minuti. quindi prelevare le fave ed eliminare buccia, tenerne qualcuna da parte per la decorazione. A questo punto frullare con un mixer ad immersione e filtrare, scaldare in un pentolino regolando di sale e pepeoe tenere da parte. Trascorso il tempo di riposo portare a bollore acqua salata e calare gli spaghetti che scoleremo 3 minuti prima del termine di cottura indicato per continuare saltandoli in padella aggiungendo la crema di fave ed un mestolo di acqua di cottura. Per impiattare velare il piatto con la crema di fave, formate una spirale servendosi di una pinza da cucina ed un mestolo e adagiatele sopra, quindi prendere il sifone delicatamente aggiungete la spuma di pecorino premendo lievemente e decorate con le fave ed una spolverata di pecorino romano.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!