IL FORMAGGIO BELLA LODI – …la qualità nera dal cuore bianco

bella lodi 01
Il formaggio Bella Lodi – la qualità nera dal cuore bianco

Il formaggio stagionato a pasta dura Bella Lodi è considerato l’oro bianco, dalla elegante caratteristica e facilmente riconoscibile crosta nera.

Quando l’azienda ha scelto il mio Blog per far testare alcune tipologie dei loro prodotti, non vi nascondo che la cosa mi ha davvero fatto piacere, in quanto sapevo già di trovarmi di fronte ad una vera e propria eccellenza agroalimentare italiana, visto che avevo avuto modo di gustarlo un po’ di tempo fa a casa di mia cognata la quale, essendo intollerante al lattosio, lo acquista con regolarità.

I prodotti di Lodigrana Bella Lodi hanno molte qualità, ma sicuramente i punti di forza sono la leggerezza e la digeribilità, quindi particolarmente adatti a bambini, persone anziane e naturalmente a tutti noi che prediligiamo prodotti di altissima qualità.

La qualità dei prodotti è sicuramente dovuta ad alcuni fattori sui quali l’azienda non transige: il legame con la tradizione e la qualità della materia prima, ossia il latte. Il latte utilizzato per la produzione dei loro formaggi proviene esclusivamente dal territorio circostante – lodigiano e cremasco – e le mucche vengono alimentate con foraggi locali e materie prime di origine vegetale.

Negli anni ’90 l’azienda, ormai diventata Lodigrana, cresce e si diversifica fino ad arrivare al lancio della specialità casearia che traduce in sapore questa storia familiare: Bella Lodi, un tributo sincero al passato millenario della terra lodigiana.

Il caseificio che ha più di cento anni, dopo vari ampliamenti e ammodernamenti negli anni più recenti, lo stabilimento è diventato una realtà che primeggia nel settore caseario italiano.

Le massime certificazioni internazionali testimoniano l’altissima qualità e la cura con cui i prodotti Lodigrana vengono lavorati, stagionati e confezionati.

Sono una garanzia assoluta per consumatori e rivenditori.

Ogni forma di prodotto, dopo la stagionatura, viene giudicata da maestri casari e se corrisponde a particolari requisiti di colore, pasta e profumo viene classificata Bella Lodi e, come da tradizione, ogni forma viene dipinta a mano con colore nero di origine naturale non commestibile.

Vi presento i prodotti, rigorosamente senza lattosio, che ho gentilmente ricevuto dall’Azienda Bella Lodi (che approfitto per ringraziare):

  • Il Grana (una confezione a spicchio ed una bustina di grattugiato fresco entrambe rigorosamente apri e chiudi) è il capostipite di tutti i formaggi grana, con la sua crosta nera e l’interno di un colore bianco dal profumo intenso, dal sapore pieno ma non piccante. Da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso

 

 

“Raspadura” un termine dialettale, tipico lodigiano, ma di assoluta attualità. Bella Lodi ripropone l’antica tecnica della «raspa», un modo di servire il formaggio presentandolo come sottilissime sfoglie, raschiate con un particolare coltello. Soffice e leggera, si scioglie in bocca, esaltando tutte le caratteristiche del formaggio.

Questo prodotto è interamente fatto a mano. La forma di formaggio giovane viene sfogliata a mano da un esperto casaro con una lama speciale creando così delle sfoglie lunghe e compatte.

Le sfoglie della Raspadura sono particolarmente adatte per essere utilizzata in cucina sia per piatti freddi e sia per piatti caldi, è adatta in ogni stagione dell’anno come aperitivo e come antipasto, per la decorazione dei primi e dei secondi piatti o come snack.

Se volete fare un viaggio nel tempo, tra foto e ricordi vi consiglio di visitare il sito web dell’Azienda dove avrete anche la possibilità di conoscerla meglio e, per restare sempre aggiornati anche su eventuali iniziative, date anche una sbirciata anche al profilo Facebook.

Continuate a seguirmi e scoprirete qualche idea culinaria per gustare al meglio questi eccellenti formaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error

Ti piace il Blog? Condividi le mie ricette ;-)