Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi, senza cottura

**Articolo sponsorizzato**

La Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi è un golosissimo dolce al cucchiaio che si prepara davvero in pochissimo tempo e senza cuocere nulla. Il risultato finale sarà una  deliziosa torta, un perfetto equilibrio di sapori e consistenze infatti la Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi è composta da strati alternati di savoiardi inzuppati nel liquore, budino al cioccolato, nutella, amaretti sbriciolati e banane.

Questa Torta fredda banane e cioccolato è un perfetto dessert per concludere in bellezza un pranzo importante, ed in più è velocissimo e semplice da preparare!

Per comodità, ma soprattutto perchè è un ottimo prodotto, ho usato il budino al cioccolato fondente Alpro, che ho trovato nella mia Degustabox di ottobre. Questo budino al cioccolato Alpro è un dessert alla soya 100% a base vegetale, cremoso e a basso contenuto di grassi, senza coloranti e conservanti artificiali, e senza lattosio! Potrete gustarlo anche così come è perchè è davvero molto buono e non direste mai che è a base di soya!

Naturalmente, per preparare questa torta fredda banane a cioccolato, potrete usare qualsiasi tipo di budino, l’importante è che sia cremoso e non eccessivamente liquido come consistenza.

Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi

Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi


Ingredienti per uno stampo da plumcake da 28×11 (per 6-8 persone)

  • 30 biscotti savoiardi
  • due banane medie
  • 2 vasetti di budino al cioccolato “Soya dessert Dark Chocolate di Alpro”
  • 3-4 cucchiai di nutella
  • 10-15 amaretti
  • un bicchiere di liquore Moretta oppure brandy o Amaretto o quello che preferite
  • 250 g di panna vegetale zuccherata da montare
  • mini amaretti per decorare
  • cacao amaro per spolverizzare

torta-fredda-con-savoiardi-banane3

Per preparare la Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi rivestire la parte interna dello stampo da plumcake con pellicola per alimenti o con due strisce di carta forno, lasciandole fuoriuscire dai bordi e che servirà per sfilare agevolmente il dolce.

Diluire il liquore con l’acqua minerale e versarlo in un piatto fondo.

Sbucciare ed affettare le banane.

Inzuppare velocemente i savoiardi nel liquore, rigirandoli due-tre volte e disporli nella teglia, uno attaccato all’altro.

Versare un vasetto di budino e distribuirlo su tutta la superficie, formare uno strato di banane lasciandole leggermente distanziate, sbriciolare grossolanamente 4-5 amaretti, versare la nutella a filo qua e là, e fatta ammorbidire scaldandola precedentemente a bagnomaria.

Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi

Ripetere un altro strato di savoiardi inzuppati, versare l’ultimo vasetto di budino, le fette di banane, gli amaretti sbriciolati, la nutella e finire con un ultimo strato di savoiardi.

Chiudere con la pellicola, premere delicatamente con la mano per compattare i vari strati e riporre in frigorifero, con un peso sopra, per 5-6 ore, meglio sarebbe per tutta la notte.

Sformare il dolce appoggiando il piatto da portata sulla teglia quindi capovolgere il dolce e togliere delicatamente la pellicola.

Montare la panna a neve ben ferma e ricoprire tutta la superficie della torta fredda, lisciando bene la superficie. Decorare la torta con la panna rimasta, usando una sacca da pasticcere con beccuccio.

Spolverizzare con il cacao amaro e decorare con qualche mini amaretto.

Conservare la Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi in frigorifero e consumarla entro 3 giorni al massimo.

Enjoy!

…a presto..

tatam


Vuoi ricevere le ultime novità del mio blog?
Iscriviti alla newsletter qui


Argomenti correlati:

Copyright © tatam

Torta fredda banane e cioccolato con savoiardi


In collaborazione con

degustabox-immagine

(Visited 1.509 times, 4 visits today)
Precedente Ricetta Biscotti morbidi alla vaniglia, che si sciolgono in bocca -video ricetta Successivo Dolci con le mele - Raccolta di ricette facili e alla portata di tutti!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.