Torta salata con la ricotta ricetta facile

La torta salata con la ricotta ricetta facile, una pizza farcita da asporto per un picnic oppure per una cena veloce mordi e fuggi. Una sfoglia morbida,soffice e fragrante con un ripieno salato dal sapore delicato. Gli ingredienti: la pasta frolla all’olio, la ricotta, l’uovo, scamorza affumicata, il parmigiano e il prosciutto cotto. Andiamo in cucina e vediamo come si realizza.

Torta salata con la ricotta

INGREDIENTI:

Per la pasta frolla all’olio

  • 500 gr di farina 0
  • 40 ml di olio di oliva
  • 8 gr di lievito di birra
  •  1 cucchiaino di sale
  • acqua q.b.

Per il ripieno

  • 500 gr di ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 100 gr di scamorza affumicata
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale q.b.
  • 80 gr di prosciutto cotto a dadini

ESECUZIONE:

  • Su di un piano mettere la farina fare un foro centrale e versare l’olio.
  • Sciogliere il lievito con dell’acqua tiepida.
  • Mettere il lievito e mescolare.
  • Versare l’acqua che necessita e il sale per ottenere un impasto morbido.
  • Lavorarlo e impastarlo per realizzare un panetto liscio e omogeneo.
  • In una ciotola mettere la ricotta, l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale, la scamorza e il prosciutto a dadini, amalgamare tutti gli ingredienti.
  • Oleare il fondo di una tortiera di cm 24 stendere una parte dell’impasto e realizzare una sfoglia sottile, riempire con la farcia e poi coprire la superficie con l’altra parte di pasta frolla, richiudere e sigillare i bordi.
  • Far lievitare per 1 ora.
  • Condire la superficie con un filo di olio di oliva e un pizzico di sale.
  • Infornare a 200° per circa 30 minuti, deve dorarsi la superficie.
  • Tagliare a fette la torta salata con la ricotta e servire.

Buon appetito!

UN TOCCO IN PIU’: la torta si può farcire anche o con lo speck, o con la mortadella oppure il salame sempre a cubetti piccoli.

Se ti piace questa ricetta continua a seguirmi anche su Facebook, clicca mi piace sulla mia pagina

I MANICARETTI DI NONNA LELLA nozioni di cucina amatoriale, dalla mia cucina alla vostra.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.