Zucchine fritte con la mollica

Le zucchine fritte con la mollica sono un contorno veramente sfizioso. Si possono realizzare tutto l’anno, ma il sapore migliore l’avremo nella stagione estiva, quando è il periodo di questo ortaggio.
Mia mamma le coltiva nel suo orto e in estate ne faccio sempre incetta. Mi reputo fortunata di poterle prendere direttamente dalla pianta!
Le zucchine fritte con la mollica le prepara mia mamma per far felici le mie figlie che passano l’estate da lei e loro ne sono veramente golosissime.
A me non piace molto friggere, ma preparare queste zucchine mi fa passare la mia reticenza su questo tipo di cottura.
Ma andiamo a questa ricetta relativamente semplice e poco costosa.

zucchine fritte mollica
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    60+ minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Zucchine 3
  • Uova 2
  • Olio di semi di girasole 1 l
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Pane grattugiato q.b.

Preparazione

  1. zucchine fritte mollica

    Lavate e spuntate le zucchine, le tagliate a rondelle abbastanza spesse (circa 3 mm) le salate e le mettete a scolare la loro acqua naturale per circa 1 ora.

  2. Asciugatele e infarinatele leggermente.
    Battete con una forchetta le due uova in una ciotola e versateci le zucchine.
    Smuovetele in modo che l’uovo battuto aderisca bene alle rondelle di zucchina, poi passatele nel pane grattugiato una ad una.
    Io le adagiate su un foglio di carte forno.

  3. Mettete a scaldare l’olio di semi di girasole in una padella a bordi alti e fondo spesso fino a raggiungere i 180° (potete mettere uno stuzzicadenti in padella e quando inizierà a friggere, l’olio ha raggiunto temperatura)  e mettete a friggere alcuni pezzi alla volta rigirandoli fino a doratura della panatura.
    Scolate bene le zucchine fritte, salatele leggermente e servitele tiepide o a temperatura ambiente.

  4. zucchine fritte mollica
  5. Volete rimanere aggiornati con le ricette che pubblico?
    Continua a seguirmi su FACEBOOK

Precedente Marmellata di ciliegie con e senza Bimby Successivo Pesto di basilico al Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.