Vongole alla pureta

La vongole alla pureta o per meglio dire in italiano alla poveretta è un piatto di pesce come dice la parola povero, in quanto utilizza pochi ingredienti e veramente poco costosi.
Questa è una ricetta tipica della mia zona, in quanto Fano è una città di mare e di sicuro il pesce non manca, ma ci piacciono tantissimo queste ricette basate sulla semplicità e accoppiate alle cozze (cotte allo stesso modo) son fantastiche!

Vongole alla pureta

Vongole alla Pureta

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 Kg di vongole veraci
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 2 spicchi di aglio
  • 4 cucchiai abbondanti di olio evo
  • sale e pepe qb

Procedimento:
Per prima cosa dobbiamo spurgare le vongole dalla sabbia e per far questo dobbiamo iniziare un paio di ore prima mettendole a bagno in acqua fresca salata.
Ogni tanto girarle e cambiando l’acqua spesso, infine lavarle sotto acqua corrente e le vongole saranno pronte per la cottura.
Una volta pulite le mettiamo a scaldare in una padella capiente assieme all’olio, l’aglio e il prezzemolo che abbiamo tritato.
Aggiungiamo del sale e il pepe e copriamo lasciando cuocere fino a che le vongole non saranno aperte.
Trasportiamo il tutto in un piatto di portata e serviamo con abbondante pane, perché la prerogativa di questa ricetta è anche la scarpetta che si potrà gustare con il pane!

In questa ricetta c’è chi ci aggiunge dei pomodorini tagliati a pezzetti oppure la cipolla oppure ci fanno sfumare un bicchiere di vino,  ma a me piace così semplice!
Non mi resta che augurarvi buon appetito con le mie vongole alla pureta e alla prossima ricetta!

Katy

logoVi è piaciuta la mia ricetta?
Allora continuate a seguirmi su Facebook e fate crescere la pagina di
GIORNO DOPO GIORNO
con un
mi piace

 

Precedente Girelle farcite, antipasto sfizioso Successivo Cetrioli con crema di tonno e menta, antipasto leggero

2 commenti su “Vongole alla pureta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.