Crea sito

Cantucci – Ricetta con e senza Bimby.

Negli ultimi anni per fare piccoli pensieri natalizi mi son data a regalare cibo fatto in casa, preparati per cioccolata o biscotti e quest’anno mi son data alla produzione dei cantucci.
Mi piacciono veramente tanto questi biscottini croccanti, anche perché la ricetta è di una semplicità disarmante, l’importante è utilizzare mandorle di qualità per assaporare a pieno i cantucci.
A me piace sgranocciarli in maniera semplice, ma il migliore dei modi è mangiarli abbinati al Vin santo, un vino liquoroso adatto per il fine pasto.
L’impasto l’ho realizzato al Bimby, ma si può fare sia a mano che con l’utilizzo dell’impastatrice o un semplice robot da cucina.

i cantucci biscotti secchi con le mandorle. Procedimento con o senza Bimby
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 50 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Farina 0 250 g
  • Zucchero 200 g
  • mandorle (non pelate) 150 g
  • Liquore all'anice (oppure usare rum) 20 g
  • lievito 2 cucchiaini
  • Uova 2
  • Tuorlo 1
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. I cantucci potrete prepararli usando un’impastatrice o un robot da cucina.

Preparazione tradizionale

  1. Accendete il forno statico a 180° C.
    Setacciate la farina e mettetela a fontana su una spianatoia assieme allo zucchero e al levito.
    In una terrina sbattete le 2 uova e il tuorlo assieme al pizzico di sale e il liquore all’anice.
    Mettete al centro della fontana e lavorate l’impasto velocemente.
    Unite le mandorle  e lavorate ancora un poco.
    Rivestite una placca con la carta forno.
    Dividete l’impasto in cilindretti di 3 cm per 30 cm di lunghezza distanziandoli tra loro in quanto aumenteranno di volume durante la cottura.
    Infornate per 30 minuti.
    Trascorso il tempo di cottura abbassate il forno a 150° C, togliete la placca dal forno e con un coltello affilato affettate i cantucci con uno spessore di circa 1 cm e mezzo, rimetteteli sulla placca e infornate per altri 10 minuti in modo da renderli croccanti.
    Terminata la cottura sfornate i cantucci e lasciateli raffreddare.

Preparazione al Bimby

  1. i cantucci biscotti secchi con le mandorle. Procedimento con o senza Bimby

    Preriscaldate il forno a 180°C e rivestite la placca del forno con la carta forno.
    Nel boccale del Bimby mettete la faina setacciata assieme allo rucchero, le 2 uova e il tuorlo, il liquore, il pizzico di sale e il lievito, impastate per 1 minuto velocità spiga.

    Aggiungete le mandorle e impastate per 40 secondi a velocità spiga.

    Prendete l’impasto, ponetelo su una spianatoia infarinata e con le mani formate dei cilindri di 30 cm di lunghezza per 3 cm di diametro, poneteli sulla placca distanziandoli tra loro.
    Cuocete per 30 minuti, abbassate a 150°C e sfornate i cantucci.
    Con un coltello affilato tagliate i cantucci e li sistemate di nuovo sulla placca infornandoli per una decina di minuti.
    Sfornateli e lasciate raffreddare i biscotti.

Note

Se l’impasto dei cantucci dovesse risultare troppo molle, aggiungete un massimo di un paio di cucchiai di farina.

I biscotti cantucci sono ottimi accompagnati da un vino liquoroso (Vin Santo) a fine pasto oppure con una deliziosa cioccolata calda, tè o caffè.

I cantucci vanno conservati in sacchetto di carta, in vetro oppure in una scatola di latta.

Continuatemi a seguire tramite i Social, mi troverete sulla mia pagina Facebook di Giorno dopo giorno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »