Crea sito

Crostata alla marmellata di fragole buonissima

Oggi prepariamo la crostata alla marmellata di fragole, il classico dolce della nonna per antonomasia, tutti abbiamo avuto la nonna o la mamma che ci deliziavano i nostri pomeriggi con questo dolce.
Un dolce classico ma, sempre molto attuale, da mangiare con una bella tazza di thè oppure una cioccolata calda.
Bastano pochissimi ingredienti ed un po’ di manualità ed il gioco è fatto.
Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi anche sulla mia pagina facebook cliccando su In cucina con amore.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la crostata alla marmellata di fragole buonissima

  • 215 gfarina 00
  • 110 gburro (freddo)
  • 3tuorli
  • 85 gzucchero a velo
  • q.b.panna fresca liquida
  • 300 gmarmellata di fragole

Strumenti

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Mattarello
  • 1 Tortiera 22 cm
  • Carta forno
  • Pellicola per alimenti
  • Forchetta

Preparazione

  1. crostata alla marmellata di fragole buonissima

    Per preparare la crostata alla marmellata di fragole buonissima per prima cosa iniziate dalla pasta frolla. versate la farina ed il burro freddo in un mixer ed azionate per qualche secondo. a questo punto versate il composto sabbioso sul piano da lavoro e formate la classica fontanella, versate i tuorli e lo zucchero a velo, impastate il tutto in modo veloce e compattate il tutto formando un panetto che avvolgerete nella pellicola, lasciate riposare 30 minuti in frigo.

    Riprendete la pasta frolla e ponetela su un foglio di carta forno, tiratela fino a mezzo centimetro e sistematela sulla tortiera da 22 cm precedentemente imburrata ed infarinata. Pareggiate i bordi con il mattarello e mettete da parte la frolla in eccesso, con la quale preparerete le losanghe. Adesso con una forchetta bucherellate la base e versate la marmellata, distribuitela su tutta la superficie.

    Riprendete la frolla messa da parte e tiratela nuovamente su un piano leggermente infarinato e formate le losanghe con una rotella dentata. sistematele sulla tortiera in modo incrociato. Spennellate le losanghe con della panna fresca liquida ed infornate in forno statico, a 160° per 40 minuti. Lasciate raffreddare completamente la vostra crostata e sformatela prima d’essere servita.

Potrebbe interessarti anche la crostata di mele

potrebbe interessarti anche la Torta di mele e noci

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da In cucina con amore

Mi presento, Sono Giorgio Raccuglia, classe 1976, nato a Termini Imerese prov. di Palermo. Amo cucinare e far cucinare, adoro il salato, il dolce, insomma mi piace il buon mangiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.