Gnocchi viola con gamberetti e pomodorini

Oggi ho fatto degli gnocchi con le patate viola, le vitelotte. Sono delle patate che si differenziano dalle altre, non solo per il colore viola, ma anche per le loro proprietà, perchè ricche di antociani, sostanze dal potere antiossidante che ci proteggono dal rischio di cancro, ictus e malattie cardiache.
Naturalmente potete fare la stessa ricetta anche con altri tipi di patate, otterrete ugualmente un buon risultato.

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Per gli gnocchi viola
  • 800 gpatate vitelotte
  • 200 gfarina 0
  • 1uovo
  • q.b.sale

Per il condimento

  • 500 ggamberetti freschi
  • 200 gpomodorini gialli e rossi
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • 1 spicchioaglio

Per la finitura

  • 1 mazzettoprezzemolo tritato

Preparazione

  1. Lessate le patate con tutta la buccia, in abbondante acqua fredda. Pelatele e passatele con lo schiacciapatate. Mettetele su una spianatoia, aggiungete un pizzico di sale, la farina e l’uovo, ed impastate, senza lavorarle troppo.

  2. Formate un panetto, schiacciatelo leggermente, cospargetelo con un poco di farina e tagliatelo a listatelle.

  3. arrotondate le listatrelle e tagliate della lunghezza di circa 3 cm.

  4. Disponete gli gnocchi viola su un vassoietto di carta e spolverateli con un po’ di farina.

    Intanto mettete sul fornello una pentola con abbondante acqua.

  5. Pulite i gamberetti e tagliate in 4 parti i pomodorini.

    In una padella mette l’olio e l’aglio e fate soffriggere.

    Aggiungete i gamberetti e fate cuocere a fuoco dolce, poi aggiungete i pomodorini e lasciateli appassire. Aggiustate di sale.

  6. Cuocete gli gnocchi e scolateli direttamente nella padella. Fate saltare un paio di minuti.

  7. Impiattate gli gnocchi viola e cospargete con prezzemolo tritato. Buon appetito.

/ 5
Grazie per aver votato!