Crea sito

Dado vegetale fatto in casa

Il Dado Vegetale fatto in casa è un’ingrediente creato per insaporire cibi e pietanze ,perciò è un alleato molto prezioso in cucina.
Essenziale poiché il suo obbiettivo è quello di salare e aromatizzare le pietanze, ma non proprio sano per via della sua composizione chimica: glutammato mono-sodico , estratto di lievito e vari aromi chimici.
Prepararlo in casa è molto più semplice di quello che si crede ,abbiamo la libertà di scegliere gli ingredienti che più ci piacciono, risulterà più leggero, saporito e più salutare.
Si usa per insaporire il brodo su minestre e risotti, per insaporire le verdure soprattutto quelle stufate o cotte in pentola; insomma è un ingrediente basico in cucina e secondo me non è possibile farne a meno.
Di seguito la ricetta per preparare il Dado vegetale fatto in casa e i consigli per una conservazione corretta.

Dado vegetale fatto in casa.
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni2 vasi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

Ho usato le seguenti verdure ma potete usare quelle che più vi aggradano
  • 600 gverdure (tra cui)
  • 2Zucchine
  • 1Carote
  • 1Patate
  • 1Sedano
  • 1cipolla piccola
  • 200 gSale

Preparazione per 2 Vasetti di Dado Vegetale da conservare:

1) Per una buona riuscita del dado fatto in casa, si deve calcolare 1/3 del sale rispetto alle verdure.
Questo darà la possibilità di un buon risultato , nonché una buona conservazione del prodotto.

2) Nel mio procedimento avremmo un dado fatto in casa leggermente più morbido, che io solitamente conservo in congelatore dentro a dei vasi di vetro.
Preferisco usarlo al bisogno con l’aiuto di un cucchiaino, ed usare la quantità che mi occorre.
  1. Lavare e pelare le verdure, tagliarle a dadini e cuocerle con un filo d’olio in una pentola antiaderente.

    Le verdure inizieranno a far uscire la loro acqua, farle asciugare per circa 10 min.

    Aggiungere 100 gr di sale e cuocerle per circa altri 10 minuti.Le verdure asciugandosi inizieranno a staccarsi dai bordi.

    Passare al Mini-pimer, o trasferire direttamente al frullatore e frullare.

    Versare di nuovo nella pentola con il sale restante e far asciugare mescolando per qualche minuto.

    Il composto inizierà a ritirarsi su se stesso, e diventerà mano a mano sempre più compatto.

    Trasferire nei vasetti e una volta raffreddato, mettere in congelatore.

  2. Dado vegetale fatto in casa.

    Consigli pratici:

    – Se gradite il dado vegetale a cubetti, una volta freddato trasferite il composto all’interno del contenitore dei cubetti del ghiaccio nel congelatore.Dopo 12 ore saranno pronti da usare.

  3. Se ti è piaciuta la mia ricetta clicca “mi piace” sulla mia pagina Facebook.

    Ricette di Serena Lago.

    Grazie per aver visitato il mio Blog.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.