Torta fredda al limone

La torta fredda al limone (o cheesecake al limone che dir si voglia) mi ha conquistato al primo morso: buona come un gelato, fresca come il limone…d’estate per me è il massimo! Ed è perfetta anche per chi non ama i dolci troppo dolci…Qui da me fa ancora caldo, c’è ancora voglia di mare e di freschezza e così ho pensato: possibile che io, grande amante delle cheesecake e delle torte fredde e del limone, non ho ancora preparato una torta in siffatta maniera? Ho dovuto rimediare al volo. Caso strano il destino ha voluto aiutarmi: mi hanno regalato degli splendidi limoni biologici e ho colto la palla la balzo. I limoni biologici sono fondamentali, perchè dovremmo grattugiare la buccia e spremere il succo, non useremo aromi o cose del genere, sarà tutto naturale, per cui cerchiamo di usare agrumi il più biologici possibile. Detto questo, vi lascio la ricetta e gli ingredienti per preparare questa deliziosa torta fredda al limone

Torta fredda al limone

Torta fredda al limone

Ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro

per la base:

  • 200 g biscotti (io ho usato le campagnole)
  • 100 g burro

per la crema

  • 340 g yogurt greco al limone (va bene anche lo yogurt intero al limone)
  • 200 g formaggio fresco spalmabile light
  • 250 g ricotta
  • 200 g panna da montare (io uso quella vegetale)
  • il succo di un limone biologico
  • la buccia grattugiata di due limoni biologici
  • 4 fogli di colla di pesce (gelatina)
  • poca acqua
  • 4-5 cucchiai di latte
  • 4 cucchiai di zucchero (la mia torta era abbastanza amara, voi potete dolcificare a vostro piacere)

per la decorazione:

  • fettine di limone biologico
  • zeste di limone biologico

Per preparare la Torta fredda al limone per prima cosa ci occupiamo della base: in un robot da cucina frulliamo molto finemente i biscotti. In un pentolino sciogliamo il burro e poi lo mescoliamo, in una ciotola, ai biscotti con un cucchiaio di legno. Quando tutto sarà amalgamato versiamo questo composto in una teglia a cerniera rivestita di carta forno, livelliamo con il dorso di un cucchiaio e lasciamo riposare in frigo per un’ora.

Dedichiamoci alla preparazione della crema: in una ciotola capiente mescoliamo insieme, magari usando un frullino elettrico, la ricotta, lo yogurt al limone e il formaggio fresco spalmabile. In una ciotola a parte montate anche la panna.

Mettete a bagno in acqua fredda la colla di pesce per 10 minuti, poi strizzatela e scioglietela in un pentolino con 4-5 cucchiai di latte. Per evitare la formazione di grumi fastidiosi, aggiungete la colla di pesce alla crema di formaggi passandola attraverso un colino: mescolate bene il tutto.

A questo punto aggiungete alla crema anche la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto, lo zucchero, il succo di limone e la buccia di due limoni. Versate la crema sulla base di biscotti, livellate per bene e mettete a rassodare in frigo per almeno 6 ore.

Trascorso questo tempo sformate la vostra torta fredda al limone, decorate a vostro piacere e servite. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.