Crea sito

Sugo di pomodori freschi

D’estate il sugo di pomodori freschi è una di quelle delizie da non farsi scappare. Il sapore dolce dei pomodori di stagione è impagabile. C’è chi usa pomodori particolari per preparare il sugo fresco, a casa mia usiamo qualunque genere di pomodoro, purchè sia ben maturo. Avere prodotti di stagione e di qualità è obbligatorio in queste semplici ricette. Con questa ricetta otterrete un sugo di pomodori freschi perfetto per condire la pasta, per farcire la pizza, oppure semplicemente da mangiare con il pane (è il modo in cui lo preferisco) 😛 Ecco come preparare il sugo di pomodori freschi

Sugo di pomodori freschi

Sugo di pomodori freschi

  • pomodori
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 foglie di alloro
  • sale
  • olio
  • foglie di basilico

Per preparare il sugo di pomodori freschi ci occupiamo per prima cosa dei pomodori: esistono varie scuole di pensiero su come trattarli. Mia madre li sbuccia (perchè quando sono maturi si spellano facilmente) usando la parte non tagliente di un coltello: accarezzando con forza la buccia, essa si stacca facilmente dalla polpa. In seguito, tagliate i pomodori a metà e strizzateli leggermente, per eliminare un po’ della parte acquosa. Potete scegliere a questo punto se cuocere il sugo di pomodori senza averlo passato con un passaverdure o passarlo adesso per eliminare la parte filamentosa dei pomodori (un piccolo trucchetto: col passaverdure perderete molta polpa: usate un mixer a immersione o un frullatore elettrico) . In ognuno dei due casi tagliateli a pezzettoni. Scegliete poi se passarli o no. Metteteli ora in una pentola con olio, sale, aglio e alloro. Accendete la fiamma e fate cuocere fino a che il volume non si sarà dimezzato. A fine cottura, a fiamma spenta, aggiungete delle foglie di basilico ed eliminare aglio e alloro. (riuscirete a resistere alla tentazione di mangiarlo con il pane? 😀 :D)

Il vostro sugo è pronto e si conserva in frigo in un contenitore a chiusura ermetica per 4-5 giorni. Potete anche congelare il sugo di pomodori freschi nelle vaschette per il ghiaccio (per avere delle monoporzioni sempre pronte: quando il sugo sarà “cubettato” potrete anche conservarlo in sacchetti per ridurre lo spazio occupato nel congelatore)  o nei sacchetti per freezer. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.