Ricetta limoncello fatto in casa

Ricetta limoncello fatto in casa: un liquore tutto italiano, apprezzato in tutto il mondo, molto semplice da preparare in casa. Oggi vi regalo la ricetta di mia madre, che riscuote sempre un grandissimo successo. E’ una ricetta antica: pensate che nella versione originale si parla di acqua piovana addirittura! Buona esecuzione.Ricetta limoncello fatto in casa

Ricetta limoncello fatto in casa

Ingredienti:

  • 800 g zucchero semolato
  • 1 l acqua minerale
  • 800 ml alcool per liquori
  • 4 grossi limoni biologici GIALLI (buccia non trattata)

Per preparare il limoncello fatto in casa, come prima cosa lavate molto bene i limoni, cercate di eliminare qualsiasi residuo di sporco o altro anche grattando con uno spazzolino. Aiutandovi con un pelapatate o con un coltello molto affilato, sbucciate i limoni, facendo molta attenzione a prendere solo la parte gialla della buccia, non quella bianca, che è amara e falsa i sapori. Va bene anche se la buccia va a pezzi, non è necessario fare un pezzo unico.

Una volta che avrete accuratamente sbucciato tutti i limoni, mettete le bucce in un recipiente capiente munito di tappo ermetico e aggiungete l’alcool. Mescolate, chiudete il recipiente e fate riposare 7 giorni, shakerando il recipiente un paio di volte al giorno e facendo attenzione che le bucce siano sempre sotto il livello dell’alcool.

L’ottavo giorno, filtrate l’alcool dalle bucce e tenete da parte. Bollite l’acqua e scioglietevi lo zucchero, mescolando. Poi aspettate che questo sciroppo si raffreddi completamente e versate l’alcool nello sciroppo. imbottigliate e conservate in frigo. I primi giorni i sapori sono tutti separati, potrete apprezzare la bontà del limoncello, in pieno, dopo un paio di settimane dall’imbottigliamento.

Si conserva molto a lungo, anche anni, e varierà il colore, che da un giallo molto intenso passerà a colori più tenui. Servite sempre ben freddo. Il limoncello è ottimo anche per preparare dolci e cocktail di ogni genere.

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

 
Precedente Tiramisù al cocco e Nutella, fresco e goloso Successivo Involtini di zucchine al forno

Lascia un commento