Pasta con alici alla ligure

La pasta con alici alla ligure è un primo piatto molto semplice da preparare, veloce e gustoso: potrete preparare il sugo mentre bolle l’acqua della pasta: basta che prima vi prepariate tutto quello che vi serve. La ricetta è anche di semplice esecuzione, la parte più complicata è pulire le alici, ma basta prenderci la mano e poi diventerà un gioco da ragazzi. Ho trovato questa ricetta tra i ritagli di vecchi giornali, quando ancora si strappavano le pagine dalle riviste per salvare le ricette. Oggi, invece, io faccio foto a tutto!Buona lettura!

Pasta con alici alla ligure
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g pasta lunga (le linguine sono perfette)
  • 100 g alici fresche
  • 1 bustina Zafferano
  • olive nere denocciolate
  • pinoli (tocco croccante perfetto!)
  • Vino bianco secco
  • qualche pomodorino pachino
  • 1 spicchio Aglio
  • Sale
  • Pepe
  • Prezzemolo

Preparazione

  1. La prima cosa da fare per preparare questa pasta con alici alla ligure è pulire le alici: eliminate la testa, apritele a libro, eliminate la lisca e lavatele per bene sotto l’acqua fredda corrente. Tenete da parte, possibilmente in frigo, in un recipiente chiuso ermeticamente.

  2. In una padella fate soffriggere lo spicchio di aglio con poco olio, aggiungete anche i pinoli e poi le alici. Fate cuocere qualche minuto e aggiungete anche la bustina di zafferano disciolta in una tazzina di acqua calda.

  3. Sfumate con del vino bianco e fatelo evaporare completamente. Togliete dalla padella le alici e aggiungete i pomodorini lavati per bene e tagliati a pezzetti piccoli.



  4. Fate cuocere per 10 minuti e aggiungete nuovamente le alici; unite infine anche le olive nere denocciolate tagliate a rondelle.

  5. Cuocete la pasta, scolatela al dente e mantecatela a fiamma viva nel sugo precedentemente preparato. Completate con un’abbondante spolverata di prezzemolo e servite. Buon appetito!

Note

RESTIAMO IN CONTATTO!
FACEBOOK: pagina ufficiale
PINTEREST: tutte le mia bacheche
YOUTUBE: tutte le mie video ricette
INSTAGRAM: foto e vita e di tutti i giorni

Se vuoi ricevere tutte le mie ricette iscriviti alla NEWSLETTER, è gratuita: vai al form di iscrizione.



Precedente Menù di Pasqua dall'antipasto al dolce Successivo Parmigiana di pane

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.