Pasta alla greca

Oggi vi propongo la pasta alla greca, una ricetta per un primo piatto di pasta da consumare freddo, in spiaggia davanti al mare, in montagna, insomma fate voi! Trovo che questa preparazione, chiamata alla greca perchè ricorda coi suoi sapori forti e freschi quelli di una insalatona greca, sia anche abbastanza versatile, perchè oltre a utilizzare gli ingredienti che ho messo io, potrete continuare ad aggiungere olive nere, peperoni, mais…qualunque cosa per arricchirla! ecco come ho preparato la pasta corta alla greca, prendendo spunto da un giornale di cucina comprato qualche tempo fa.

Pasta alla greca

Pasta alla greca

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g pasta corta
  • 2 cetrioli
  • 4-5 pomodori non molto maturi da insalata di piccole dimensioni
  • 150 g di feta tagliata a cubetti
  • 1 cipolla di Tropea sminuzzata
  • olive verdi a rondelle (uso quelle Zuccato)
  • 5-6 cucchiai di olio evo
  • sale qb
  • pepe qb
  • origano secco abbondante

Per preparare la pasta alla greca, per prima cosa bolliamo la pasta in abbondante acqua salata, la scoliamo e la condiamo con un filo di olio per non farla attaccare. Lasciamola da parte a raffreddare.

In una ciotola prepariamo il condimento: tagliamo i pomodori a cubetti, dopo avere eliminato la paste acquosa interna, poi tagliamo a cubetti i cetrioli e la feta, sminuzziamo la cipolla e mettiamo tutto insieme, aggiungendo le olive a rondelle, olio, sale, pepe e origano. Mettiamo nella ciotola con il condimento la pasta e mescoliamo. Copriamo con pellicola e lasciamo riposare in frigo un paio d’ore. Buon Appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina Facebook e qui la pagina Twitter, per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.