Pasta alla boscaiola leggera

La pasta alla boscaiola è un piatto classico della tradizione culinaria italiana, molto semplice da preparare e molto gustoso. Esistono tantissime varianti di questo piatto, quella che vi propongo oggi è una versione rivisitata della classica, ma vegetariana (e volendo anche vegana) e light: infatti questa è una ricetta da dieta, leggera ma gustosissima. Se proverete a farla non ci crederete nemmeno voi. Ovviamente chi non è a dieta può anche rinforzarla, ma vi assicuro che è buonissima già così. E l’idea di usare porcini e melanzane è una gran furbata: le melanzane, infatti, in un certo senso “assorbono” il sapore dei porcini, per creare un magico tutt’uno. Bando alle ciance, ecco la ricetta!

Pasta alla boscaiola

Pasta alla boscaiola leggera

Ingredienti per 4 persone

  • 280 g pasta corta integrale (io ho usato rigatoni, scegliete voi il vostro formato preferito)
  • 1 confezione piccola di passata di pomodoro (400 ml)
  • 250 g funghi porcini (vanno bene sia freschi che congelati)
  • 2 melanzane piccole
  • aglio 1 spicchio
  • sale e pepe q.b.
  • olio 4 cucchiai

Per preparare la pasta alla boscaiola leggera per prima cosa ci occupiamo delle verdure.

Se usate i porcini congelati va già bene così, solitamente sono già a pezzi utilizzabili; se invece usate quelli freschi puliteli molto bene usando un panno bagnato, poi affettateli (fette sottili, massimo 3 mm).

Lavate per bene le melanzane, eliminate il picciolo e tagliatele a striscioline non molto spesse, massimo 2 mm, e tenete da parte.

In una padella antiaderente mettete l’olio e l’aglio e fate insaporire senza friggere.

Aggiungete i porcini, fate andare qualche minuto e aggiungete anche le melanzane a fettine. Fate cuocere per 10 minuti, se è necessario aggiungete anche dell’acqua per continuare a cuocere, aggiungete a questo punto anche la passata di pomodoro e continuate la cottura finchè non sarà pronto. Regolate infine di sale e pepe.

Bollite la pasta e conditela con il sugo pronto. Se gradite potete completare con prezzemolo tritato. Buon appetito!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.