Crea sito

Pane fatto in casa

Non avrei mai pensato di poter preparare il pane in casa e avere un  risultato così soddisfacente. Il Pane fatto in casa è davvero semplice da preparare e se poi avete la fortuna come me di avere una maestra come Nunzia Bellomo del blog Miele di Lavanda che vi segue e vi consiglia passo passo, il pane diventa un gioco divertente (qui trovate la ricetta originale). Questo pane nasce come esperimento: l’ho definito PANE SOCIAL, perchè io e altre colleghe bloggers lo abbiamo preparato in contemporanea, seguendo un evento su facebook, confrontandoci sui risultati. Questo è quello che ho ottenuto io: ecco il mio Pane fatto in casa, ricetta lievitati.

Pane fatto in casa

Pane fatto in casa

Ingredienti Biga:

  • 100 gr di farina 0
  • 75 gr di acqua
  • 1 gr di lievito di birra (quello in cubetto)

Ingredienti pane:

  • Biga
  • 500 gr di farina 00
  • 350 ml di acqua
  • 10 gr di sale
  • 5 gr di lievito di birra (sempre in cubetti)
  • farina di semola di grano duro per la spianatoia q.b.

Fase 1: Preparazione della biga
Per preparare la biga, impastiamo tutti gli ingredienti, con una forchetta, in una ciotolina di medie dimensioni, la copriamo con la pellicola e la mettiamo a lievitare coperta da un plaid per 18/24 ore (visto che fa caldo vanno bene 18 ore). La biga risulterà appiccicosa.

2 - Pane - biga
Pane – biga
3 - Pane - biga dopo 5 ore
Pane – biga dopo 5 ore
3.5 - Pane - biga dopo 18 ore
Pane – biga dopo 18 ore

Fase 2: Preparazione del pane

Passiamo alla preparazione vera e propria del pane. Prendiamo una ciotola abbastanza capiente e mettiamo metà dell’acqua, il lievito di birra, la biga, poca farina e il sale: lavoriamo il tutto finché l’impasto non sarà omogeneo e senza grumi. A questo punto uniamo il resto della farina e dell’acqua e lavoriamo molto bene, sempre all’interno della ciotola, finché l’impasto non sarà ben incordato.

Passiamo ora sulla spianatoia: spolverizziamo la spianatoia con la semola, versiamo sopra il nostro pane e facciamo le pieghe, aiutandoci con una spatola, portando la parte esterna del nostro impasto verso il centro, per più volte. Dopo 5 minuti di pieghe, mettiamo l’impasto in una ciotola unta di olio e lo lasciamo lievitare per 3 ore.

4 - Pane - impasto che deve lievitare 3 ore
Pane – impasto che deve lievitare 3 ore             

5 - Pane - impasto lievitato dopo 3 ore

Impasto lievitato dopo 3 ore

Trascorse le 3 ore, prendiamo l’impasto e lo lavoriamo sulla spianatoia spolverizzata di abbondante semola e rifacciamo le pieghe come abbiamo fatto prima. In ultimo, bisogna eseguire un movimento che si chiama “arrotolare con i pollici:  teniamo l’impasto appena sospeso dal piano e lo lavoriamo tenendolo tra le mani fino a formare una palla. Prendiamo la leccarda del forno, la rivestiamo di carta forno e adagiamo sopra il pane che dovrà lievitare per un’altra ora, coperto da una campana.

6 - Pane - impasto che deve lievitare per l'ultim'ora
Pane – impasto che deve lievitare per l’ultim’ora
7 - Pane pronto per il forno
Pane pronto per il forno

Accendiamo il forno a 220/230°C statico, mettiamo il pane in forno per 10 minuti, poi abbassiamo la temperatura a 200°C e lasciamo cuocere per altri 30 minuti, controllando la cottura verso la fine.

8 - Pane cotto

NON TAGLIATE IL PANE QUANDO E’ ANCORA CALDO! Lasciate raffreddare bene su una gratella. Buon Appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina Facebook e qui la pagina Twitter, per restare sempre aggiornati e in contatto con me! :)

Una risposta a “Pane fatto in casa”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.