Girelle prosciutto e pancetta

Le girelle prosciutto e pancetta sono un goloso lievitato adatto a ogni tipo di occasione. Sono davvero facile da preparare: potrete usare le mani o l’impastatrice, e la presenza delle patate bollite conferisce a queste girelle una sofficità pazzesca. Mezz’ora di lavorazione e sono pronte, poi devono solo lievitare e cuocere. Seguite la ricetta e vedrete che successo

Girelle prosciutto e pancetta, ricetta lievitati

Girelle prosciutto e pancetta

Ingredienti:

  • 500 g farina 00
  • 100 g patate lessate
  • 50 g burro fuso
  • 2 uova
  • un cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • sale
  • (solo se serve) una tazzina di acqua
  • 150 g prosciutto cotto a fette
  • 100 g pancetta arrotolata a fette
  • 200 g provolone piccante a pezzettini
  • latte per spennellare

Per preparare le girelle prosciutto e pancetta per prima cosa lessiamo le patate. Una volta cotta pesiamo 100 g e li schiacciamo con i rebbi di una forchetta o con uno schiacciapatate e le mettiamo da parte a raffreddare. In una ciotola abbastanza capiente sbricioliamo il cubetto di lievito di birra, aggiungiamo le uova, lo zucchero e il burro fuso e mescoliamo, fino a che il lievito si sarà sciolto. Uniamo ora le patate lesse e la farina. Mescoliamo fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Se necessario, se e solo se non riusciamo a impastare il tutto perchè è troppo duro, aggiungiamo anche la tazzina di acqua. In ultimo mettiamo il sale. Spostiamoci sulla spianatoia infarinata e lavoriamo l’impasto finchè non sarà bello liscio e omogeneo. Con il mattarello lo stendiamo fino a un’altezza di 3 mm e lo farciamo con uno strato di prosciutto cotto, uno strato di pancetta e provolone piccante a pezzettini. Arrotoliamo la nostra sfoglia, stringendo bene bene con le mani per compattarla. Tagliamo il nostro rotolo a fette e le distribuiamo sulla leccarda del forno ricoperta di carta forno ben distanziate. Facciamo lievitare per 2 ore nel forno. Tiriamo fuori le girelle, riscaldiamo il forno a 220°C modalità statica: spennelliamo le girelle di acqua e cuociamo per 10-15 minuti, finchè non saranno ben dorate. Se riuscite a non mangiarle tutte, sono buone anche il giorno dopo. Buon Appetito!

Se volete seguirmi trovate qui la mia pagina FacebookTwitter e anche Google+ (pagina del blog e profilo personale) per restare sempre aggiornati e in contatto con me!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

3 Risposte a “Girelle prosciutto e pancetta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.