Crostatine ricotta e pomodori

Le Crostatine ricotta e pomodoro sono una ricetta semplice e sfiziosa, tempi di preparazione brevissimi per un antipasto succulento e particolare. Si avvicinano inesorabilmente le feste di Natale, e oltre alla ricorrenza religiosa, la mente vola subito a pranzi, cene, cose da preparare, ecc ecc. E secondo voi cosa si prepara a casa di una food blogger? In linea di massima cerchiamo sempre di rispettare la tradizione ma….io ne approfitto e preparo qualche ricetta semplice da poter pubblicare sul blog: in pratica uso i miei familiari come cavie (lo faccio sempre 🙂 ) per avere nuovo materiale da pubblicare! E nelle vostre case siete tradizionalisti o vi piace sperimentare durante queste ricorrenze importanti? Cosa porterete in tavola a Natale (non ditemi che non ci avete ancora pensato!)? Vi lascio dunque la ricetta delle Crostatine ricotta e pomodoro, buone come aperitivo, antipasto, ma anche per una merenda veloce, per colorare con semplicità le vostre tavole delle feste

Crostatine ricotta e pomodoro

Crostatine ricotta e pomodori

Ingredienti per 6 crostatine:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia (meglio rotondo)
  • 250 g ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • 2 pomodori da insalata
  • olio
  • origano
  • 20 g parmigiano grattugiato
  • 6 stampini da crostatine in alluminio

Per preparare le Crostatine ricotta e pomodori per prima cosa mettete la ricotta in un colino per far andare via l’acqua in eccesso.

Dedicatevi ora alla preparazione dei pomodori: lavateli, tagliateli a metà, scavateli eliminando i semi e poi tagliateli a cubetti piccoli; conditeli con olio, sale e origano. Mettete da parte.

In una ciotola unite l’uovo con il parmigiano, sale, pepe e unite la ricotta; sbattete per qualche minuto fino a che il composto non sarà ben amalgamato.

Srotolate la pasta sfoglia e ricavate 6 dischi di dimensione leggermente più grande di quelle degli stampi, non buttate via l’eccesso di sfoglia (ci faremo le decorazioni). Rivestite gli stampi con la sfoglia, bucherellate il fondo coi rebbi di una forchetta, riempiteli con il composto di ricotta (suddividendolo equamente tra le sei crostatine), mettete sopra qualche pezzo di pomodoro, decorate la superficie con delle strisce di pasta da ricavare dalla pasta in eccesso che avrete conservato.

Accendete il forno a 180°C funzione statica, fate riscaldare e infornate per 20-25 minuti, controllando che non si bruci il fondo o la superficie. Fate intiepidire e servite. Buon appetito!
(fonte ricetta)

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.