Bon bon al cioccolato a forma di zucca

I bon bon al cioccolato sono delle deliziose chicche di cioccolato rivestite di pasta di zucchero. Con l’arrivo di Halloween e la tendenza di festeggiarlo anche in Italia si cercano sempre idee simpatiche per cucinare qualche dolcetto a tema. Oggi vi presento i bon bon al cioccolato,  piccole zucche dal cuore cioccolatoso cremoso. Il cuore della zucca è infatti formato da solo 4 semplici ingredienti: cacao, biscotti, poco burro e il latte condensato Nestlé, perfetto per le preparazioni a freddo come questa. Proprio grazie alla presenza del latte condensato Nestlè, alla sua fluidità e alla consistenza cremosa, si possono amalgamare bene gli ingredienti riducendo anche i tempi di preparazione  (basterà solo qualche ora di frigo). Il sapore di questi bon bon al cioccolato è delizioso: dolce al punto giusto, morbido…e la forma di zucca è davvero simpatica. Passiamo alla ricetta

Bon bon al cioccolato a forma di zucca

Bon bon al cioccolato a forma di zucca

Ingredienti per 35-40 bon bon al cioccolato

  • 1 lattina di latte condensato Nestlè
  • 230 g biscotti secchi
  • 6 cucchiai cacao amaro
  • 40 g burro fuso

Per il rivestimento:

  • 300 g pasta di zucchero arancione (oppure pasta di zucchero bianca e colorante arancione e verde)
  • 40 g pasta di zucchero verde
  • Zucchero a velo per lavorare la pasta di zucchero
  • Attrezzi vari: tagliapasta, spago, mattarello, spianatoia, coltello

Per preparare i bon bon al cioccolato a forma di zucca per prima cosa bisogna fare l’impasto base: sbricioliamo i biscotti grossolanamente, usando un robot da cucina.

Uniamo ai biscotti il latte condensato Nestlè, il cacao setacciato e il burro fuso. Impastiamo molto bene e lasciamo riposare in frigo coprendo con pellicola per un paio di ore.

Riprendiamo e dividiamo l’impasto in palline: formiamo delle polpette da 4 cm di diametro e poggiamo il tutto su un vassoio.

A operazione conclusa, lavoriamo la pasta di zucchero per ammorbidirla, la stendiamo fino a ottenere una sfoglia sottilissima aiutandoci con lo zucchero a velo. (Se usate la pasta di zucchero bianca dovrete prima colorarla di arancione, serbandone un pezzo da colorare in verde.)

Tagliate dei cerchi di pasta arancione da 12 cm di diametro, rivestite le palline e fatele rotolare tra le mani per appianare le pieghe. Poggiate la pallina rivestita sul ripiano e, usando lo spago, formate le tipiche scanalature delle zucche.

Lavorate anche la pasta di zucchero verde e formate il picciolo, le foglie e i ricciolini. Attaccate il tutto usando poca acqua.

Poggiate su un vassoio e conservate in frigo fino al momento in cui le servirete. Buon Halloween!

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook FORNO E FORNELLI per non perdere nessuna novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.