Baci di dama

baci di dama sono dei pasticcini da tè semplici da fare e golosissimi. Si chiamano così perchè la loro forma ricorda la bocca che si appresta a baciare. Avete presente quel languorino che arriva ogni tanto? Ecco un modo semplice per soddisfarlo! Sono facili da fare, ci vogliono appena 10 minuti e si fa tutto col robot da cucina: non sporcherete nemmeno le mani. Danno appagamento! Preparateli anche voi con me. Ecco la ricetta

baci di dama vert
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    40 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 100 g Burro
  • 150 g Farina 00
  • 100 g Nocciole
  • 100 g Zucchero
  • 100 g Cioccolato fondente al 60-69% (oppure crema di nocciole spalmabile)

Preparazione

  1. Per preparare i baci di dama frullate in un robot da cucina le nocciole tostate con lo zucchero. Fare andare il robot da cucina per almeno 5 minuti, dovrete ottenere una farina sottilissima.

  2. Sempre con il robot in azione aggiungete il burro freddo di frigo a pezzetti e poi la farina, piano piano, un cucchiaio alla volta. A un certo punto si formerà una palla di impasto: potrete fermare e prelevare l’impasto. Avvolgete la palla nella pellicola e fate riposare in frigo per almeno 2 ore.

  3. Fate delle palline del peso di 7 g ciascuna e disponete sulla leccarda del forno coperta con carta forno. Infornate in forno statico già caldo a 160°C per 15 minuti. Non mettete le palline troppo vicine, perchè in cottura si gonfiano e si allargano.

  4. Fate raffreddare completamente e accoppiate a 2 a 2, bagnate la superficie piatta con del cioccolato fondente fuso a bagnomaria oppure con crema spalmabile al cioccolato. Conservate in una scatola di latta per evitare che assorbano umidità. Buon Appetito!

Note

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook FORNO E FORNELLI per restare sempre aggiornato su novità e quant’altro.

Vuoi ricevere comodamente le tutte le ricette sulla tua posta elettronica? Iscriviti alla NEWSLETTER DI FORNO E FORNELLI, è gratuita! Clicca e procedi: vai al form di iscrizione.

 
Senza categoria
Precedente Cenone di Capodanno completo, dall'antipasto al dolce Successivo Tagliatelle paglia e fieno ai funghi porcini

Lascia un commento