Fonduta matta con besciamella

La fonduta matta con besciamella è una valida variante della classica fonduta alla fontina.

Vi domanderete perché matta? Perché non utilizzeremo il latte, uno degli ingredienti principali della fonduta!

Semplicemente lo sostituiremo con la besciamella, in questo modo saremo sicuri di ottenere un buon risultato.

Con questa ricetta facile e veloce non avrete il problema dell’antipatica “fonduta impazzita” o troppo densa o troppo liquida.

Vediamo insieme la ricetta:

fonduta matta con besciamella
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    1 porzione
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Besciamella 100 g
  • Fontina 50 g
  • Tuorli 1
  • Aglio 1 spicchio

Preparazione

  1. Prima di iniziare a descrivere la ricetta voglio parlarvi della besciamella.

  2. Se la preparate in casa cercate di ottenere una consistenza media, né troppo liquida né troppo solida.

  3. Se invece la acquistate ed è troppo solida potete allungarla con uno o due cucchiai di latte.

  4. Al contrario, se è troppo liquida, potete aggiungere dell’altra fontina in cottura (non cercate di addensarla con della farina).

  5. Tagliamo lo spicchio di aglio in due e utilizziamolo per strofinare sia il pentolino dove andremo a fondere il formaggio che il caquelon.

  6. Il caquelon è la tipica pentola utilizzata per la preparazione della fonduta e generalmente la stessa viene utilizzata per fondere il formaggio.

  7. I set da fonduta medi e non professionali però tendono a rovinarsi se utilizzati con una una fonte di calore aggressiva come il piano cottura pertanto io fondo il formaggio in una pentolina antiaderente dopodiché verso il tutto nel caquelon e mantengo la temperatura con una candela.

  8. Mettiamo la besciamella nella pentola e iniziamo a scaldarla a fuoco dolce.

  9. Aggiungiamo poco alla volta la fontina precedentemente tagliata a cubetti.

  10. Continuiamo a mescolare con pazienza sino a che la fontina si scioglierà del tutto.

  11. Tolgliamo quindi dal fuoco e, sempre mescolando, aggiungiamo il tuorlo d’uovo.

  12. Travasiamo il tutto nel caquelon, accendiamo la candelina sotto di esso e gustiamo la nostra fonduta con ciò che preferiamo, pezzi di pane, bretzel, focaccia, ecc.

Note

Preparare la besciamella in casa è un procedimento molto semplice e veloce, per la ricetta e qualche consiglio potete cliccare QUI.

Visitate anche la mia pagina Facebook cliccando QUI e lasciatemi un like per rimanere sempre aggiornati!

Precedente Gnocchi alla romana Successivo Besciamella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.