Trofie con caponata a modo mio

Oggi vi propongo una ricetta che mi piace un sacco, le Trofie con caponata a modo mio . Mi piace cucinarla soprattutto d’estate quando ci sono le verdure fresche di stagione ma mi capita di farla anche in inverno per scaldarmi bene. Questa è la mia versione della caponata, che non prevede l’aceto ma solo le verdure stufate in padella. E’ semplicissima e si può mangiare come secondo accompagnata magari da crostini oppure condirci la pasta. Quella che secondo me si abbina meglio sono le trofie che rendono il tutto cremoso e saporitoTrofie con caponata a modo mio

Trofie con caponata a modo mio

  • 1 peperone rosso
  • mezza melanzana
  • mezza cipolla
  • 2 zucchine
  • 1 costa di sedano
  • olive verdi
  • 1 o 2 patate
  • trofie

Per questa ricetta ho utilizzato il coperchio Magic Cooker davvero magico direi.

Mettiamo in pentola un filo d’olio con la cipolla tagliata fine e uniamo un po’ d’acqua affinchè cuocia  e perda il sapore forte.A parte sbollentiamo in poca acqua per 10 minuti  il sedano tagliato a pezzettini. Quando è pronto uniamolo alla cipolla e facciamo insaporite.Trofie con caponata a modo mio

Nel frattempo puliamo e sbucciamo tutte le verdure e tagliamole a cubetti. Uniamole alla cipolla nella casseruola, aggiungiamo una manciata di olive verdi e lasciamo cuocere per circa 30 minuti. A metà cottura aggiungiamo qualche cucchiaio di passata di pomodoro. Saliamo e copriamo con coperchio. Se avete il Magic Cooker, la cottura sarà un pò più veloce e soprattutto le verdure non verranno tutte spappolate. Durante la cottura girate affinchè non si attacchino.

Cuociamo le trofie e condiamole con un po’ della caponata preparata. Serviamole con dei pinoli tostati e qualche foglia di basilico. E’ buonissima, io la adoro.

 Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

Trofie con caponata a modo mio

Precedente Involtini di zucchine con tonno Successivo Frittelle di baccalà

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.