Creme caramel al caffè su base di biscotti

Il Creme caramel è uno di quei dolci che mi piace sin da piccola e ancor di più adoro il Creme caramel al caffè su base di biscotti. E’ un dolcetto semplice che sta sempre bene a fine pasto soprattutto d’estate. Oggi ho deciso di aromatizzarlo al caffè e di renderlo ancora più goloso con una base di biscotti bagnati nel caffè. Un dolce completo che ha il morbido della crema e la consistenza dei biscotti. Da urli…un misto tra un budino e un tiramisù..Creme caramel al caffè su base di biscotti

Creme caramel al caffè su base di biscotti

Ingredienti per 4-5 budinetti

  • 200 ml di latte intero
  • 2 uova
  • 60-70 g di zucchero +quello per il caffè
  • stacca o aroma di vaniglia
  • caffè ristretto 3 o 4 cucchiaini ANTICA TORREFAZIONE
  • biscotti tipo marie

per il caramello

  • 100 g di zucchero e 3 cucchiai di acqua

Mettiamo il latte in un tegame assieme all’aroma di vaniglia e a metà dello zucchero portandolo lentamente all’ebollizione.A parte sbattiamo le uova con lo zucchero restante. Versiamo il latte sul composto di uova. Prepariamo un caffè ristretto, zucheriamolo leggermente e uniamo 3 o 4 cucchiaini al composto di uova, mescolando bene. Quà va a gusti, potete metterne anche un cucchiaino di più, a me piaceva che il caffè si sentisse e ne ho messi 5.Creme caramel al caffè su base di biscotti

Prepariamo il caramello. Mettiamo in un pentolino lo zuchero e aggiungiamo circa 3 cucchiai di acqua. Facciamo sciogliere lentamente e poi mescoliamo con un mestolo affinchè il tutto sia omogeneo. Appena  diventa di un colore dorato , stati attenti perchè se scurisce troppo diventa amaro,  versiamolo nei pirottini e ruotiamoli per coprire tutta la superfiecie. Versiamoci subito il composto di uova.

IMPORTANTE: se volete fare in modo che il vostro creme caramel sia ancora più goloso e farci una base di biscotti dovete stare attenti a NON riempire gli stampini fino al bordo. Dovete lasciare circa 1 cm che poi sarà riempito dopo la cottura dai biscottini. Lo vediamo dopo.

Ora procediamo con la cottura a bagnomaria prendendo una teglia e mettendo alla base uno o due tovaglioli di carta . Mettiamoci gli stampini e versiamo acqua fredda fino a metà circa degli stampini. Inforniamo a 140-150° per 50 minuti/1 ora.Creme caramel al caffè su base di biscotti

Una volta tirati fuori li lasciamo raffreddare e poi li mettiamo in frigo per almeno 3 o 4 ore.

Prendiamo ora i nostri creme caramel al caffè che già sono buoni così ma se vogliamo strafare e farli diventare golosissimi prendiamo di biscotti semplici tipo le marie e facciamo un altro caffè. Mettiamo 4 biscotti su un piatto possibilmente piano  e bagnamoli leggermente con qualche cucchiaiata di caffè leggermente zuccherato. Non devono essere molli , state attenti. Mettiamoci sopra altri 4 biscotti e bagnamo con altro caffè.I 4 biscotti messi vicini devono far in modo che coprano la superficie degli stampini. Ora prendiamo un coppapasta del diamotro dei creme caramel e coppiamo delicatamente i biscotti. Aiutandoci con una palettina alziamo la base tonda di biscotti e mettiamola sopra al creme caramel ancora nel pirottino. Compattiamo bene tutto. Questo è il mio metodo ma voi fate come più vi torna comodo. L’importante e’ coprire il creme caramel con questa base di biscotti imbevuti leggermente nel caffè. ( I primi due son venuti spaciugati lo so ! 🙁 )

Se volete potete gustare subito il vostro dolcetto ma se avete tempo fatelo riposare mezz’oretta in frigo in modo che il composto si compatti bene.

Sformiamo aiutandoci con un coltellino affilato e gustiamoci il nostro buonissimo Creme caramel al caffè su base di biscotti…..non vi dico che delizia…e il giorno dopo è ancora più buono.

E’ divino incontrare il dolce della crema e il morbido dei biscotti…e se anche voi siete amanti del caffè come me provate il mio TIRAMISU’ IN COPPATiramisù in coppa…delizioso

Seguitemi anche sulla mia pagina FACEBOOK

VOLETE RIMANERE SEMPRE AGGIORNATI SUL MIO BLOG E RICEVERE PERIODICAMENTE LA MIA NEWSLETTER CON LE ULTIME NOVITA’ E RICETTE?

 Clicca QUA’….e RIMANIAMO IN CONTATTO!

 

 

Precedente Patate e spiedini al forno Successivo Bruschetta con pomodori secchi e pinoli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.